18 dicembre 2008

Milton Glaser, come dire: I Love New York

print-icon
Mil

Milton Glaser - I Love New York

Fino al 19 gennaio 2009 Varese rende omaggio ad uno tra i più grandi designer di tutti i tempi: guarda la fotogallery

di Barbara Ferrara

Il Chiostro di Voltorre a Gavirate (Varese) ospita la mostra del celebre artista americano, il padre di uno dei simboli più famosi al mondo. A qualcuno infatti può sfuggire il suo nome ma non il logo che creò nel 1976 e che da allora compare sotto ogni forma di gadget in ogni angolo della terra: I Love NY.

L’esposizione, curata da Cristina Taverna, è particolarmente ricca e offre al visitatore la possibilità di conoscere, oltre che di ri-conoscere, le grandi opere del giovane ottantenne pop. In mostra compaiono lavori noti e meno noti, dal celebre profilo di Bob Dylan, stilizzato in una sagoma nera arricchita da una folta chioma psichedelica al mitico Elvis Presley, immortalato in uno dei suoi ritratti più rappresentativi. Opere più propriamente grafiche si affiancano ai lavori dedicati al teatro e agli acquarelli dedicati agli animali. Non solo le classiche illustrazioni per riviste, manifesti e libri che hanno segnato il panorama del graphic design contemporaneo ma anche una sezione di disegni scelti personalmente da Milton Glaser creati durante la sua lunga e avvincente carriera.

Dulcis in fundo, un’intera sezione rende omaggio all’arte italiana da cui l’autore trasse ispirazione ai tempi in cui studiò incisione con Giorgio Morandi a Bologna nei lontani anni Cinquanta. Una mostra di grande pregio che celebra il genio creativo di un grande maestro. We love Milton Glaser.


Milton Glaser racconta se stesso attraverso le sue creazioni. (In inglese)

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky