16 febbraio 2009

Poesia Viva nelle strade, con i versi di ivan

print-icon
1_i

“Chi getta semi al vento farà fiorire il cielo”: ecco la speranza dello street-poeta che fa parlare i muri e che espone allo Spazio Oberdan di Milano fino al 15 marzo. Guarda la fotogallery delle sue opere

di Rossella Rigamonti

27 anni, milanese del quartiere Barona, Ivan anzi ivan (rigorosamente con la i minuscola) è il profeta della nuova Poesia di Strada. Poeta di strada ma anche della rete, è attivo nel mondo reale così come in quello del 2.0. Come si legge nella homepage del suo sito, ivan è fermamente convinto che  “il sapere non s'accresce se non condiviso”. Per questo motivo porta  le sue poesie fra la gente, nel mondo reale: le appende sui ponti del naviglio, le dipinge sulle saracinesche dei negozi, ne fa barchette e le lancia nei fiumi. Insomma, ogni mezzo è buono per diffondere poesia.

Non propriamente un writer, non propriamente un pittore, ma sicuramente tutt’altro che un imbrattatore: ivan è uno street poeta che dal 2003 lascia frammenti di poesia in giro per il mondo sperando che vengano raccolti da più persone possibili. Perché, come dice lui, “Chi getta semi al vento farà fiorire il cielo”.

ivan è un artista così eclettico da riuscire ad essere amato trasversalmente da adolescenti, blogger, casalinghe e  persino da uomini di marketing, tanto che  fino a metà marzo le sue rime inonderanno persino i muri della Rinascente Duomo.

Ed ecco allora che allo Spazio Oberdan di Milano arriva (tra le polemiche politiche) “Poesia Viva”: installazioni, sculture, tele, opere interattive con i suoi versi più celebri, per ricordare a tutti che “Una pagina bianca è una poesia nascosta” ma anche che “Diverso è solo un altro modo di dire noi” e che l’ “Ordine è disordine con scarsa fantasia”. Andate a farci un giro, potreste incontrarlo con la penna in mano e un sorriso anche per voi.

Fino al 15 marzo 2009
Poesia Viva
spazio Oberdan - Cineteca
Viale Vittorio Veneto 2
tel. 02 77406300

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky