Caricamento in corso...
19 febbraio 2009

A Message for You: guarda la fotogallery

print-icon
Guy

Guy Bourdin, Charles Jourdan - Spring 1979

Fino al 5 aprile 2009 presso la Galleria Carla Sozzani a Milano sarà possibile ammirare le opere di uno tra i più grandi fotografi di moda, Guy Bourdin.


Guy Bourdin è considerato uno degli artisti più innovativi e interessanti nel mondo delle arti visive del 20mo secolo. Un artista con una percezione dell’arte, della moda, della pubblicità e della vita unica nel suo genere, caratterizzata da una costante ricerca della perfezione. Alla fine degli anni ‘70 Guy Bourdin è stato uno dei fautori del radicale cambiamento della storia della fotografia. Ispirato dal suo mentore Man Ray, dal fotografo Edward Weston e dai pittori surrealisti René Magritte e Balthus, Guy Bourdin trascorre gli anni della formazione nella Francia reazionaria del dopo guerra, culturalmente intrisa di taboo e censure.  Influenzato dalla libertà di espressione tipica del movimento surrealista, Guy Bourdin esplora con grande passione il concetto di desiderio come espressione autentica del proprio essere: la ricerca della bellezza, il tema della vita e della morte e la sessualità come momenti chiave di ogni esistenza.

Fotografo dalle molteplici fonti di ispirazione riesce tuttavia a ricomporle in un'unica visione artistica mai convenzionale. Capace di creare immagini affascinanti sotto il profilo narrativo, della composizione e dei colori, esplora la distanza fra l’assurdo e il sublime. A Message for You raggruppa la produzione di fine anni ‘70, quando nel pieno della sua maturità artistica, il suo sguardo attento registra i cambiamenti sociali tipici di quegli anni: la libertà sessuale, le frivolezze del capitalismo, gli eccessi del consumismo e la presenza crescente dei media. Tutti questi temi trovano la collocazione perfetta sulle pagine patinate delle riviste di moda. Accanto ad alcune delle sue immagini più significative, la mostra Unseen, presenta, una selezione di lavori provenienti dall’archivio privato di Guy Bourdin.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky