Caricamento in corso...
02 aprile 2009

Il giardino segreto di Occhiomagico

print-icon
Occ

Occhiomagico, La Camera Chiara di Narciso - 1981

Fino al 18 aprile 2009 la Galleria d'arte il Torchio Costantini di Milano presenta "Paesaggi di finzione", una mostra straordinaria dedicata al grande fotografo italiano che ha precorso i tempi sul concetto di immagine digitale: guarda la fotogallery

di Barbara Ferrara

L’artista milanese Occhiomagico, all’anagrafe Giancarlo Maiocchi, è stato fin dai suoi esordi un artista eclettico che attraverso la sua ricerca espressiva ha osato, e superato i confini tradizionali di quello che poteva essere considerato l’uso ordinario della Fotografia negli anni in cui il digitale non esisteva ancora.

I suoi scatti evocano scenari alchemici a metà strada tra la pittura e la fotografia, tra la musica e i video, tra l’estetica e l’estasi…Le sue immagini sono luoghi immaginati oltre i confini della mente, sono visioni, racconti psichedelici la cui fine è ad uso e consumo dello spettatore.

La mostra comprende Paesaggi di finzione, ventiquattro fotografie realizzate fra il 1981 e il 1982 quali copertine della rivista Domus negli anni in cui direttore era Alessandro Mendini, Piazza da Ballo, cibachrome con interventi pittorici e due Rayographs della serie Angeli ribelli.
Nel complesso si tratta di un lavoro straordinario realizzato senza l’ausilio della tecnologia digitale. La mostra è una…mostra da non perdere, in fin dei conti non capita tutti i giorni di essere dotati di un occhio magico.

Il Torchio Costantini Arte Contemporanea
Via Crema, 8 - 20135 Milano
Per maggiori informazioni sulla mostra:
Tel 02.58318325

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky