Caricamento in corso...
08 giugno 2009

Una nazione senza muro

print-icon
Olt

Monika Bulaj - Bielorussia, Polesie

Fino al 30 agosto 2009 Genova presenta “Tutto il teatro in un manifesto. Polonia 1989 – 2009”. Un viaggio affascinante attraverso la storia della cultura polacca: guarda la fotogallery.

Attraverso duecento manifesti d’artista, filmati, scenografie e manichini prestati dal Nowy Teatr di Poznan, Genova presenta uno spaccato dei cambiamenti avvenuti nella società e nella cultura polacca dopo la caduta del Muro di Berlino. In Polonia, dalla fine dell’800, il manifesto realizzato da artisti noti non era solo un modo di fare arte ma consentiva agli intellettuali non allineati di comunicare e superare i limiti imposti dalla censura.

Nell’Appartamento del Doge viene presentato l’affascinante reportage fotografico “Europa verticale”, circa ottanta foto con testi e scritti da Monika Bulaj e Paolo Rumiz, una gigantografia della mappa con cui i due straordinari viaggiatori sono andati alla scoperta di luoghi lontani e ai più sconosciuti, sulla quale potremo mettere i nostri passi, sono il prologo ideale della rassegna e consentono una maggior comprensione di quelle culture e di quei popoli, la cui immagine è troppo spesso legata a stereotipi.

Sede della mostra
Palazzo Ducale, Appartamento del Doge
Piazza Giacomo Matteotti 9 – Genova
Infotel +39 0105574000




Sei appassionato di Arte? Scopri come vincere un viaggio ad Hollywood e tanti fantastici premi

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky