23 novembre 2009

Quell’instabile oggetto del desiderio

print-icon
03_

Mario Giacomelli, Ritratto di un sogno, 1992 © Simone Giacomelli

La Fratelli Alinari Fondazione di Firenze presenta la mostra “L’immaginario del seno femminile nella fotografia d’autore”. Fino al 10 gennaio 2010 sarà possibile ammirare i capolavori di Doisneau, Horvat, Riboud, Scianna, Cartier-Bresson e molti altri

La Fratelli Alinari Fondazione di Firenze presenta la mostra “Quell’instastabile oggetto del desiderio - L’immaginario del seno femminile nella fotografia d’autore”. Fino al 10 gennaio 2010 presso il Museo Nazionale Alinari della Fotografia.

Le suggestioni della fotografia artistica del seno femminile in un viaggio culturale alla ricerca delle sue singolarità, estetiche e psicologiche. La mostra propone una tematica originale, di grande impatto emotivo e sociale. Dalla delicata ironia di Erwitt e di Cartier-Bresson si passa alla ricerca formale di Brandt, Gibson e Mapplethorpe, ai fotomontaggi di sapore surrealista di Marcel Marien. Tra le centocinquanta fotografie di grandi artisti figurano Alvarez Bravo, Doisneau, Horvat, Riboud, Scianna, Siskind, Uelsmann, Witkin. E poi ancora un buon numero di donne fotografo tra cui Arbus, Flor Garduno, Imboden, Szekessy.


MNAF - Firenze
Piazza Santa Maria Novella 14a
Infotel: + 39 055 216310

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky