Caricamento in corso...
23 febbraio 2010

L’arte è donna: guarda la fotogallery

print-icon
05_

Birgit Jürgenssen, Ich möchte hier raus! / I want out of here!, 1976 b&w photograph © Estate of Birgit Jürgenssen / VBK, Vienna, 2009 (particolare)

Fino al 16 maggio 2010 Roma rende omaggio al talento di 17 artiste che negli anni '70 hanno rivoluzionato il proprio ruolo attraverso la ricerca di nuovi linguaggi. In mostra 200 opere, da Suzy Lake a Cindy Sherman, da Hannah Wilke a Francesca Woodman

La Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea offre al pubblico una scelta di 200 opere di 17 artiste che negli anni Settanta hanno trattato da pioniere temi come il corpo, l’identità femminile e la differenza uomo-donna, oltre ad aver messo in discussione il proprio ruolo attraverso la ricerca di nuovi linguaggi o, anche, utilizzando riferimenti surrealisti e concettuali.

La mostra, a cura di Gabriele Schor e Angelandreina Rorro presenta per la prima volta in Italia una significativa scelta tematica e cronologica tra i molteplici lavori della Sammlung Verbund di Vienna, una collezione che riunisce artisti di fama internazionale dagli anni Settanta ad oggi. Presenti in galleria una scelta dei primissimi lavori di Cindy Sherman, realizzati nel 1975-76 e ancora poco noti, e per la prima volta in Italia le opere di Birgit Jürgenssen, Renate Bertlmann, Annegret Soltau e Nil Yalter.


Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea
Viale delle Belle Arti 131- Roma
Infotel: +39 06 32298221


IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky