04 aprile 2010

Lo scatto vincente della settima arte

print-icon
13_

Questo piccolo grande amore – Foto di Angelo Di Pietro

Dal 10 aprile al 19 maggio 2010, presso la Galleria del Centro Culturale San Biagio di Cesena, il grande cinema italiano si mette in mostra all’interno di una fotografica che vede tra i vincitori Romanzo Criminale – La serie: sfoglia la gallery

di Giuseppe Lamanna

Letteralmente significa “scrivere con la luce”, ma è più comunemente conosciuta come fotografia. La capacità di fermare il tempo, raggiungendo l’eternità attraverso il momento, è una delle arti più suggestive e affascinanti, che racchiude in se tre concetti fondamentali: il desiderio di scoprire, la voglia di emozionare e il gusto di catturare.Nato grazie alla collaborazione tra il Centro Cinema Città di Cesena e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Cesena, il Premio CliCiak, il concorso nazionale per fotografi di scena, celebra il felice connubio tra fotografia e cinema, rispettivamente rappresentazioni della verità e della verità ventiquattro volte al secondo.

In particolare, la giuria, composta dal fotografo di scena Franco Bellomo, dal critico Cesare Biarese, da Denis Curti, storico della fotografia e direttore del Centro Internazionale di Fotografia Forma, dalla giornalista Viviana Gandini e dal regista Gianluca Maria Tavarelli ha proclamato i vincitori della 13ª edizione di CliCiak.

“Per la capacità di sintesi simbolica e la forza espressiva”, il premio per la sezione in bianco e nero è stato vinto, ex aequo, a Gianfranco Mura per una foto di Vincere di Marco Bellocchio, e a Fabrizio De Blasio per una foto di Pane e libertà di Alberto Negrin, “per aver saputo sintetizzare il movimento della scena in uno scatto”. Trionfo, nella sezione colore, per Stefano Schirato grazie a una foto di Baarìa di Giuseppe Tornatore, “per l’equilibrio compositivo e cromatico”. Premiato anche Igor Gentili, per la miglior serie in bianco e nero, per le foto di L’uomo nero di Sergio Rubini, “per aver saputo restituire il lavoro del set e le sue atmosfere”.

Il premio per la miglior serie a colori va a Emanuela Scarpa, per le foto di Romanzo Criminale – La serie di Stefano Sollima, “per la capacità narrativa resa attraverso un linguaggio fotografico contemporaneo”. Quest’anno, la 13ª edizione del concorso ha visto la partecipazione di 1.500 fotografie, che si aggiungono agli oltre 100.000 scatti di scena già presenti nell’archivio del Centro Culturale San Biagio di Cesena. Inoltre, il 10 aprile si terrà la Cerimonia di consegna dei premi, che aprirà ufficialmente anche la mostra fotografica (dal 10 aprile al 19 maggio) con tutti i lavori che hanno partecipato all’edizione di quest’anno, allestita presso la Galleria del Centro.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky