Caricamento in corso...
04 gennaio 2011

Andrea Ventura, illustre illustratore

print-icon
and

Ritratto di Raffaella Carrà dell’artista Andrea Ventura. Immagine da andreaventuraart.com

L’artista italiano ha conseguito un enorme successo oltreoceano illustrando le copertine dei più celebri periodici americani. A colpi di star ritratte in versione pop-espressionistica. I RITRATTI

di Camilla Sernagiotto

Illustre illustratore, questo è il titolo che si aggiudica Andrea Ventura, artista italiano che ha conseguito un enorme successo negli Stati Uniti.

Proprio qui ha creato le copertine dei maggiori periodici americani, vincendo la medaglia d’oro della American Society of Illustrators.

E con un portfolio clienti davvero eccezionale: dal New York Times a Rolling Stone e Forbes, Andrea Ventura ha firmato le cover dei magazine a stelle e strisce più celebri.

Tra le più famose, quella del Newsweek con un Bill Clinton imbarazzatissimo ai tempi dell’affaire Lewinsky…

Ma le sue origini l’hanno portato a mettere la sua arte anche al servizio della notizia made in Italy: il Corriere della Sera, Il Sole 24ore e tanti altri quotidiani del Bel Paese hanno avuto l’onore di accogliere tra le proprie pagine le illustrazioni di Ventura.

Nonostante la notorietà vada a braccetto con la sua carriera da illustratore, Andrea Ventura non è soltanto questo: parallelamente al suo lavoro principale, l’artista ha percorso anche la strada pittorica che l’ha portato a plasmare suggestive immagini dedicate ai temi della memoria personale e del sentimento.

Il tutto servendosi di una lettura inedita e originale non solo per quanto concerne la tecnica, ma anche riguardo i soggetti: dagli interni di appartamenti della serie Sunday Afternoon ai ritratti di cantanti, attori e registi del calibro di Brian Adams, Ralph Fiennes e Jean Luc Godard, l’immaginario di Andrea Ventura è perfetto sia sul red carpet sia sulla Walk of Fame.

Ma soprattutto sulle pareti a cui appendere i suoi capolavori.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky