Caricamento in corso...
12 maggio 2011

Nudi d’autore

print-icon
00_

Ferdinando Scianna, Nudo

Fino al 18 maggio 2011 Milano ospita (Un)Dressed – la donna e il nudo nella fotografia d’autore dal Novecento a oggi. Una mostra di rara bellezza che espone tra le altre, le opere di Edward Weston, Helmut Newton e Karl Lagerfeld. Guarda la gallery

di Barbara Ferrara

Artistocratic, l’esclusiva galleria online di fotografie d’autore, punto di riferimento per collezionisti ed estimatori, presenta (Un)Dressed. La raffinata mostra, ospitata a Palazzo Borromeo, nel cuore pulsante di Milano, offre l’occasione di scoprire com’è cambiato il modo di ritrarre la donna e ri-scoprirne il fascino, l’eleganza e il mistero. Al di là delle mode e del (cattivo) gusto, a dispetto della volgarità imperante e della mercificazione del corpo femminile, il messaggio sta nel valore artistico del nudo.

Il nobile intento è quello di mostrare, attraverso l’obiettivo di maestri che hanno scritto la storia della fotografia, come Weston e Brandt, e dei contemporanei, come Scianna e Galimberti, l’evoluzione del nudo sganciata dalle regole del business e dall’anima spietata del commercio. L’universo femminile si dischiude davanti agli occhi del visitatore e attraverso lo sguardo di fotografi del calibro di Joyce Tennenson o Karl Lagerfeld prende forma.


A colpire sono l’intensità e il rigore formale delle immagini. Un corpo che si fa paesaggio, un semplice gesto quotidiano, che sia fare una doccia o fumare una sigaretta assurge a simbolo di grazia e femminilità. Perfino lo scatto peccaminoso di Araki in questo contesto risulta casto. Non c’è trucco e non c’è inganno, nessun ritocco o escamotage, l’erotismo, puro così com’è, resta impresso su carta in eterno e si insinua nella mente di chi guarda.


Sede della mostra
Hettabretz - Palazzo Borromeo
Via Manzoni, 41
Milano
Infotel: +39 02 6597965
Ingresso libero

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky