Caricamento in corso...
21 febbraio 2012

La metafisica delle Brugole

print-icon

Le Brugole - giovane compagnia tutta al femminile - tornano a esibirsi a Milano, a Roma e a Cantù con Metafisica dell’Amore, “uno spettacolo che parla delle donne che amano le donne, che amano tutti gli altri”. GUARDA IL VIDEO


di Linda Avolio


Dicasi “brugola” quel particolare attrezzo a forma di L a cui ormai noi frequentatori dell’Ikea siamo più che abituati.
Perché con le brugole puoi montarci un tavolo, un letto, un armadio intero…oppure puoi andare a vederle a teatro mentre si esibiscono con il loro spettacolo, Metafisica dell’Amore, e farti quattro sane risate. Anche qualcuna di più in realtà. Ma insomma, chi sono queste Brugole, e soprattutto: cosa fanno?


Le Brugole, che ufficialmente nascono nel dicembre dell’ormai lontano 2009, sono un giovane compagnia tutta al femminile. Quattro donne per un poker d’assi capace di farvi piangere dal ridere e (sor)ridere nel pianto.

Le due scrittrici sono Giovanna Donini – classe 1973, autrice televisiva con un passato da giornalista e da fondatrice e performer del gruppo Spaventapassere – e Francesca Tacca – classe 1985 e diplomata alla scuola d’arte drammatica Paolo Grassi di Milano in drammaturgia.

Sul palco invece troviamo Annagaia Marchioro – classe 1983, un diploma d’attrice alla Scuola d’arte drammatica Paolo Grassi di Milano nel 2009 e vari lavori tra teatro e cabaret – e Roberta Lidia De Stefano – classe 1985, anche lei diplomata alla storica Paolo Grassi nel 2010, attrice, cantante e musicista.


I primi passi televisivi delle Brugole risalgono alla primavera del 2011, quando partecipano al programma Bambine Cattive in onda su Comedy Central (canale 122 di Sky).
Qua sotto potete vedere un esilarante sketch (trovate gli altri sul loro canale di YouTube):




Nell'estate dello stesso anno le nostre quattro vincono il Premio Scintille ad Asti “per aver affrontato un tema scottante come quello dell'omosessualità femminile con un linguaggio fresco, ironico e divertito. Lo spettacolo, anche grazie alla qualità delle interpreti, riesce a coinvolgere il pubblico miscelando momenti di comicità con altri di grande intensità e profondità senza mai cedere nell'autocommiserazione”.

Seguono le serate milanesi di novembre del 2011 allo Zelig di Milano, e le tre date allo Spazio MIL di Sesto San Giovanni durante il mese di gennaio del 2012.

E ora, finalmente, Le Brugole sono pronte a tornare sul palco. Porteranno nuovamente Metafisica dell’Amore a Milano domenica 26 febbraio alle ore 20:00 al locale Rhabar (Alzaia Naviglio Grande), a Roma il 2 e il 3 marzo alle ore 21:00 al Teatro Petrolini, zona Testaccio (Sala Petrolini) e il 30 marzo alle ore 21:30 al Teatro Comunale di San Teodoro a Cantù.

Se invece avete già assisitito alla messa in scena di Metafisica dell’Amore – spettacolo che comunque vi consigliamo caldamente di andare a rivedere – e avete voglia di qualcosa di nuovo, il quartetto vi aspetta il 27 e il 28 febbraio alle ore 21:00 a Milano al Teatro Della Memoria (zona Monumentale) con Le nuove letture sceniche con Le Brugole, un work in progress di letture sceniche a tematica omosessuale in anteprima.

E ridiamoci sopra!

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky