Caricamento in corso...
26 marzo 2012

Red, l’artista che usa tutto tranne il pennello

print-icon
red

L'artista Red con in mano uno dei suoi tanti pennelli: il pallone da basket! Immagine da ohiseered.com

Tazzine, sassi e semi, ma mai e poi mai gli strumenti tradizionali del pittore: il necessaire d’artista di Red è già di per sé un’opera d’arte, esattamente come quelle che crea maneggiando un pallone da basket al posto del lapis… GUARDA LA FOTOGALLERY

di Camilla Sernagiotto

Un’artista che attacca il pennello al chiodo non significa che abbia rinunciato alla sua passione per la pittura, almeno nel caso di Red.

La giovanissima pittrice malesiana, infatti, continua imperterrita la sua professione che per lei coincide addirittura con una missione di vita, ma per farlo ha un chiodo fisso: mai usare il pennello.

Attaccandolo al suddetto chiodo, si è detta “perché non utilizzare gli attrezzi più disparati, svecchiando l’arte dalle fondamenta?”

Ed ecco che da quell’intuizione nacque l’intero suo portfolio, fatto appunto di opere che mai emergerebbero da un pennello o un lapis tradizionali.
Nel suo atelier è impossibile trovare i ferri del mestiere più vecchio del mondo (o almeno uno dei tanti), appunto quello del pittore, perché al posto di tele, cavalletti, tavolozze e colori a olio Red si è procurata un beauty case pieno zeppo di nuovi strumenti artistici: dai semi con cui comporre su carta ritratti alla tecnica modernissima che potrebbe chiamarsi “ketchup su ceramica” con cui ama disegnare il visino di Justin Bieber, se Leonardo Da Vinci avesse avuto modo di conoscere questa artista ultra creativa, oggi la Gioconda sarebbe il risultato di una sessione artistica fatta di gomitoli di lana imbevuti di succo di amarena…

E tra palline da tennis intrise di Coca-Cola e tazzine usate come timbri, Red sta spopolando su YouTube grazie al video che la ritrae mentre crea uno dei suoi capolavori servendosi di… un pallone da basket!



E come soggetto non ha certo scelto a caso: si tratta di Yao Ming, il celebre ex cestista cinese che mai potrà avere un ritratto più simbolico di quello dipinto appunto con un pallone da basket…

Stessa sorte (e onore) sono toccati a Jay Chou, cantante e attore taiwanese (da noi noto per il ruolo di Kato, l’esperto di arti marziali del film The Green Hornet di Michel Gondry): ispirata dal verso iniziale della sua canzone Secret, incentrato sull’immagine di una tazza di caffè, Red ha pensato bene di ritrarre la Star del Pop made in Taiwan servendosi appunto di quella…


IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky