Caricamento in corso...
10 maggio 2012

Obiettivo spazzatura

print-icon
sou

Un'opera della serie "Soup" della fotografa Mandy Barker. Immagine da mandy-barker.com. Credits: Mandy Barker

Si chiama “Soup” ed è il progetto della fotografa Mandy Barker che immortala i rifiuti provenienti dal mare e li trasforma in opere d’arte . Ogni scatto richiama l’attenzione a un problema che si fa sempre più pressante: l’inquinamento.

di Camilla Sernagiotto

Quante volte abbiamo sentito la frase “Ma quale arte? Questa è spazzatura!” pronunciata solennemente da nostra nonna di fronte all’orinatoio capovolto di Duchamp o da chi ha un orizzonte artistico così ristretto da non apprezzare nulla al di fuori delle nature morte…

C’è chi, tuttavia, ha deciso di ampliare il proprio orizzonte ma al contempo di specializzarsi in natura morta: lei si chiama Mandy Barker e il suo pennello è la macchina fotografica con cui immortala (anche se questo non è il verbo più adatto) proprio la natura morta.
Ma stavolta nel senso stretto del termine, dal momento che la fotografa documenta l’inquinamento che sta dilagando nonchè divorando il nostro pianeta.

Una delle sue collezioni preferite si chiama Soup e si compone di molte tessere che formano un puzzle tanto bello quanto allarmante: ogni tassello, infatti, è uno scatto a bottiglie di plastica, tappi, sacchetti, confezioni vuote di detersivi e detriti di ogni genere che, stratificandosi, prima o poi porteranno la Terra al collasso.

All’inizio la mission non era quella di dare un taglio ecologico alle sue immagini, ma solo di reperire soggetti provenienti dal mare che potessero diventare protagonisti delle sue favole fotografiche.

Poi, però, il progetto ha preso un’altra direzione: il tono polemico ha predominato e la favola si è tramutata in tragedia.
Sì, perché nonostante le fotografie firmate Mandy Barker siano vere e proprie poesie scritte con gli occhi nonché quadretti che chiunque vorrebbe appendere nel proprio salotto, dietro quelle immagini dense di colore e musica non c’è certo un happy ending.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky