Caricamento in corso...
06 aprile 2017

Kasia Smutniak cambia look: ecco il nuovo taglio di capelli

print-icon
Kasia Smutniak cambia look: ecco il nuovo taglio di capelli

Kasia Smutniak ha cambiato il suo look: l’attrice di origine polacca ha sfoggiato un bellissimo e fresco nuovo taglio di capelli proprio sul red carpet dei David di Donatello 2017. Il suo nuovo stile è del tutto rinnovato e le forbici del suo parrucchiere hanno disegnato linee che si addicono particolarmente al suo viso

Anche Kasia Smutniak ci dà un taglio, come tante colleghe attrici e modelle che si sono fatte prendere la mano dalle nuove mode di primavera. La bellissima 37enne sfoggia il cambio look ai David di Donatello, dove ha sfilato sul red carpet conquistando tutti, come sempre. I suoi nuovi capelli, tra volumi e scalature audaci, conferiscono al suo viso e al suo portamento una siluette rinnovata, pur rivelando un certo studio da parte del suo personal hairstylist delle acconciature anni ’70. Ecco tutti i dettagli per avere una chioma alla Smutniak.

Un lob alla Smutniak

Kasia Smutniak è una bellissima donna, qualsiasi sia il suo look. Vero è che chi ha un viso come il suo può davvero permettersi qualsiasi taglio di capelli e risultare sempre perfetta e alla moda. La nuova tendenza in fatto di hairstyle prevede tagli di tipo medio, chiamati “bob”. In questo caso, la Smutniak ha scelto un long bob, o “lob” appunto, poiché la lunghezza finale dei suoi capelli è più abbondante rispetto a un caschetto classico e le punte meno scolpite dalle sapienti forbici del parrucchiere arrivano fino alle spalle atletiche e definite dell’attrice. Oltre a uno stile lob, questo haircut ha qualcosa in più: secondo l’esperto Salvo Filetti, in questo caso possiamo parlare anche di shag, ovvero una scalatura selvaggia che richiama molto da vicino l’atmosfera vintage ma immortale degli anni ’70. Ultimo tocco originale a questo particolarissimo taglio? La morbidezza della piega, una sorta di “swing” oscillante che dona dinamismo e plasticità ai capelli di Kasia Smutniak. Il risultato è davvero impeccabile e d’impatto.

Come si realizza un lob shag and swing come quello di Kasia

A quanto pare, questa pettinatura all’apparenza molto pratica e naturale richiede una serie di interventi precisi per conferire il giusto volume al viso. I capelli sembrano semplicemente lasciati asciugare al sole, ma non è proprio così. Secondo Filetti, prima di raggiungere un risultato perfetto è necessario costruire e modellare il taglio sui capelli bagnati, ciocca per ciocca, per poi controllare passo passo l’effetto finale mentre si asciuga la chioma con il diffusore. Anche la frangetta della Smutniak è stata ricamata sapientemente sul suo viso: il “dentelé” è perfetto per lei, soffice e frastagliato, lasciando scoperta la fronte in qualche punto, in maniera molto casuale. Parole d’ordine: libertà e sensualità.

Kasia Smutniak: stile mascolino ma sensuale ai David di Donatello

Sul red carpet dei David di Donatello, Kasia Smutniak è splendida e il suo look molto particolare: grazie al nuovo wild look dei capelli e alla scelta dei pantaloni per sfilare sul tappeto rosso, a prima vista si potrebbe parlare di stile mascolino. Poi, basta soffermare lo sguardo sulla profondissima scollatura a V della giacca del completo e sui tacchi vertiginosi dei preziosi sandali che indossa ai piedi e, subito, il sex appeal di Kasia spicca inevitabilmente dalla sua siluette da modella. Che il completo dal taglio maschile, a parte lo scollo sul seno, sia un riferimento all’ultimo personaggio interpretato su un set cinematografico? In effetti, Kasia Smutniak, nel film “Moglie e Marito”, a brevissimo nelle sale, si trova a vestire i panni del suo compagno di scena, Pierfrancesco Favino. In realtà, i vestiti rimangono i suoi, ma la trama prevede che, a causa di un esperimento scientifico finito male, marito e moglie si scambino di identità. Così, ecco che sul set del primo film di Simone Godano, vedremo una Kasia davvero molto maschile negli atteggiamenti e nei movimenti. Che questo nuovo taglio selvaggio l’abbia aiutata nella parte? Lo scopriremo nelle sale cinematografiche.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky