Caricamento in corso...
09 giugno 2017

A lezioni di autostima da Blake Lively

print-icon
A lezioni di autostima da Blake Lively

Modella e - soprattutto – attrice statunitense, Blake Lively non ha mai esitato a mostrare i cambiamenti del suo corpo. Né a mettere in risalto le sue forme con abiti fascianti e super sexy. Anche quando era in dolce attesa

È sempre bellissima, Blake Lively. Lo è da mamma, lo era quando – col pancione – calcava red carpet e presenziava agli eventi. Lo è nei film e nella vita privata, quando viene paparazzata nelle situazioni comuni. Ma, soprattutto, Blake Lively è bellissima perché – di quella stessa bellezza - non se ne è mai curata.

La regina del sorriso

Splendida moglie di Ryan Reynolds – con cui forma una delle coppie più belle e innamorate di Hollywood – Blake Lively regala a tutte le donne una lezione di autostima. Lo fa mostrando che non ha – e non ha avuto in passato – alcuna paura di mostrare i cambiamenti del suo corpo. Come quando, a maggio del 2016, sfilava sul red carpet del Festival di Cannes incinta della figlia Ines (la sua secondogenita, nata il 30 settembre dello scorso anno dopo la piccola James, che ha visto la luce il 16 dicembre 2014) col suo azzurro abito da sirena. Un abito fasciante, che metteva in mostra – oltre al pancino – anche i fianchi più morbidi, le gambe meno snelle. Portando orgogliosa, in passerella, il suo status da mom-to-be. Senza contare che, a differenza dalla maggior parte delle sue colleghe, non ha mai smaniato per recuperare – dopo le gravidanze – il corpo che sfoggiava nel ruolo che l’ha resa famosa, quella di Serena van der Woodseen nella celebre serie tv Gossip Girl. Guardando i suoi profili social, non c’è nessuna foto che la ritrae in palestra o impegnata ad allenarsi. Nessuna foto di cibi dietetici, né di beveroni detossinanti. Ma solo immagini di una donna – e di una mamma – che vuole e che sa godersi la vita. Non c’è nessuna foto in cui Blake Lively non sorrida. E tante sono le foto di dolci, di cibi goduriosi, di lei che ride e scherza con gli amici. Immagini di lei col pancione, con le forme rotonde della gravidanza o di un parto da poco avvenuto, sempre coi suoi abiti super eleganti e mai mortificanti. Perché Blake Lively si vuole bene, e lo dimostra.

Corpi che cambiano

Il web, si sa, è impietoso. Soprattutto con le donne che ingrassano. Ne è stata vittima di recente Rihanna , e la sua risposta passerà alla storia. Ne è stata vittima, in casa nostra, Vanessa Incontrada, presa in giro su Twitter per le forme morbide sfoggiate sul palco dei Wind Music Awards di cui era presentatrice. Per difenderla – lei, che ha ribattuto con un serafico «La felicità è sentirsi amata» - è sceso in campo persino il co-conduttore Carlo Conti. Che, su Instagram, ha postato una foto di loro due insieme con tanto di dedica: «Vanessa, sei una delle donne più belle, intelligenti, brave, che ama il proprio lavoro che io conosca. Continua sempre così! E non ti curar di loro: sei bellissima». E, prima ancora, critiche sui chili accumulati in gravidanza (e non solo) le avevano subite Kim Kardashian, Christina Aguilera, Britney Spears, Jennifer Aniston, Lady Gaga. Donne – prima che celebrities – vittime di un vero e proprio bullisimo sul web. Che hanno risposto con la migliore delle armi: ignorando i loro haters.

 

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky