Caricamento in corso...
31 luglio 2017

Miriam Leone bellezza italiana: una candida rossa su prato verde

print-icon
Miriam Leone bellezza italiana: una candida rossa su prato verde

Una bellezza italiana raffinata ed elegante: Miriam Leone è unica nel suo genere e, in questo scatto, i suoi fan possono ammirare una splendida rossa, dalla pelle chiarissima, quasi diafana, che spicca e risalta sul verde acceso del prato.

Una fotografia semplicemente meravigliosa: ecco Miriam Leone, che conferma, ancora una volta, di essere una delle più eleganti bellezze italiane del nostro tempo. La conduttrice e attrice tv, ex reginetta di bellezza, si scatta un selfie radioso, dove ogni tratto dei suoi lineamenti e dei suoi colori vengono sottolineati da sagaci accostamenti. Una rossa bellissima, colore che risalta tra la carnagione chiara e il prato verdissimo su cui è distesa.

Miriam Leone: bellezza italiana delicata e raffinata

Miriam Leone ha uno stile incredibile e un occhio attento e preciso per i particolari, un aspetto che si evince perfettamente in uno degli ultimi scatti postati dalla conduttrice e attrice tv su Instagram. Come ha già ampiamente dimostrato in passato, Miriam adora la natura, soprattutto i fiori e la stagione primaverile, e immergersi totalmente nel verde e nelle gemme appena sbocciate: una vera e propria ninfa dei prati e del bosco. La sua bellezza delicata e raffinata si sposa perfettamente con quella dipinta ad arte da Madre Natura, caratteristiche più che confermate “a furor di popolo” visto che, nel 2008, la Leone è stata proclamata Miss Italia. Ecco, dunque, una delle donne più belle del nostro Paese, in un momento intimo, solitario, come accade tante volte sul suo profilo social. Miriam adora scrivere frasi lunghissime e poetiche che, nonostante il mondo del web prediliga velocità e notizie leggere, vengono lette, apprezzate e condivise da tutti i suoi follower. Un’attrice-poetessa bellissima, insomma, che non smette di stupire il suo pubblico a suon di successi sul piccolo schermo, con una serie tv dietro l’altra. Di recente, i fan di Miriam hanno potuto ammirare la loro beniamina in “1993”, fortunatissimo seguito del primo capitolo della nota saga italiana liberamente ispirata dagli scandali di Tangentopoli, intitolato, appunto, “1992”. Sul set insieme a Stefano Accorsi, l’attrice di Catania interpreta Veronica Castello, un’ammaliante showgirl arrivista che sfrutta tutta la sua sensualità per farsi strada nel mondo dello spettacolo. A differenza di altri copioni, questo non le richiede un cambio di look, anzi: i suoi capelli rossi, così focosi e magnifici, sono perfetti per la parte in questo fiction. Anche in questo scatto, Miriam Leone sfoggia la sua splendida chioma rossa, il colore da lei preferito e ideale per una “Leonessa” di tale splendore. Ma nella foto c’è qualcosa di più: oltre al rouge dei capelli, appaiono anche gli altri due colori che celebrano la sua italianità. Li avete notati?

Miriam tricolore: rosso, bianco e verde nella foto

Nello scatto in questione, Miriam Leone è una bellezza italiana non solo in senso letterale ma anche a livello…cromatico. Perché, vi chiederete? Nel selfie che l’attrice si è scattata appaiono proprio i tre colori della nostra bandiera italiana. Un caso? Una coincidenza? Non lo sappiamo, ma tutto è sotto i nostri occhi. Non ci credete? Ve li facciamo notare noi: il rosso, ovviamente, è quello dei capelli focosi e sensualissimi di Miriam, da lei tanto amati ma che, spesso, deve mascherare di castano scuro per richiesta dei registi sul set. Il bianco? È quello della candidissima pelle della Leone che, nonostante l’estate, non si mostra abbronzatissima e bronzea come tante sue colleghe. Infine, il verde è quello del bellissimo prato su cui la ragazza è adagiata, in maniera elegante e sensuale. Che dire, Miriam una bellezza tutta italiana!

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky