Caricamento in corso...
09 ottobre 2017

Kristen Stewart: la sua beauty evolution da timida vampira a sexy star

print-icon
Kristen Stewart beauty evolution

Kristen Stewart ha avuto un’evoluzione di stile davvero stupefacente: da timida teenager a una star sexy e ribelle. Il suo look si è trasformato insieme alle sue storie d’amore e tra tutte le star di Hollywood, si può dire che lei sia una delle più camaleontiche: ecco tutti i dettagli.

Il pubblico ha conosciuto Kristen Stewart come una timida teenager che interpretava il ruolo di Bella nella saga di Twilight. Con il tempo però l’attrice ha subito numerose trasformazioni che l’hanno portata ad essere oggi una star sexy e ribelle. I suoi outfit e il suo look sono cambiati in concomitanza con le storie d’amore: prima, la più famosa, con Robert Pattinson, fino ad arrivare all’attuale compagna Stella Maxwell. Capelli, abiti e make up non sono mai rimasti gli stessi per più di pochi mesi: Kristen è camaleontica e sempre pronta a mostrare un nuovo lato di se stessa, sarà per questo che è così apprezzata dai fan? Sicuramente c’è chi la preferiva con i capelli lunghi e chi invece ha apprezzato il suo taglio cortissimo, ma una cosa è sicura: Kristen Stewart è una trend setter.

Da Twilight alla rock star: la vita di Kristen Stewart

L’attrice si è fatta conoscere nel mondo dello spettacolo presentandosi con un look casual e semplice: t-shirt, felpa e jeans. All’epoca era la fidanzata di Robert Pattinson e interpretava il ruolo di Bella nella saga Twilight. Il suo personaggio era una timida ragazza di un paesino degli Stati Uniti, trasformata in seguito in una vampira audace e coraggiosa. Lo stesso cambiamento è accaduto anche nella vita privata: all’inizio Kristen Stewart era solo una teenager con i capelli lunghi e mossi che le coprivano parte del viso e lo sguardo timido. Con il passare del tempo, il look composto da t-shirt e jeans ha lasciato spazio a outfit più alla moda: giacca di denim, cappello da baseball e occhiali neri in stile vintage, senza contare le sue apparizioni sul red carpet mentre indossava abiti sexy e scollati, ma sempre con il suo carattere un po’ introverso e insicuro. In seguito è stato il taglio di capelli a sancire un ulteriore cambiamento: l’hairstyle sfrangiato e mosso le conferiva un’aria da star più sbarazzina ed era accompagnato spesso da abiti anche molto corti, senza mai abbandonare però le classiche sneakers. Terminata la saga, è finita anche la sua relazione con Pattinson e da allora è iniziata ufficialmente la sua trasformazione verso un look da vera rock star.

Le ragazze e l’icona rock

Il primo cambiamento ha riguardato i capelli: da lunghi e sciolti a corti e spesso tinti di diversi colori. Dalla sua prima storia d’amore con una ragazza, quale Alicia Cargile, Kristen Stewart è diventata un’icona ribelle, con uno stile rock e sensuale. I suoi outfit sono caratterizzati da parka, giacche di denim o in pelle, jeans strappati, sneakers, magliette vintage, occhiali scuri e una cuffia che l’attrice indossa in qualsiasi stagione. Sono iniziati a comparire alcuni orecchini e anche il make-up è cambiato iniziando ad assumere i toni bordeaux. Lo stile di Kristen Stewart si è evoluto da casual a più elegante e sofisticato, per tornare poi alla sua semplicità. Quando frequentava ad esempio la cantante Soko, l’attrice aveva i capelli biondo platino e spesso indossava una t-shirt con una felpa decisamente vintage e pantaloni larghi. La Stewart non smette mai di stupire: durante la première di Personal Shopper si era presentata con un taglio cortissimo, quasi rasato e color biondo platino. Un cambio netto rispetto ai look che aveva mostrato anche in precedenza.

Kristen Stewart beauty evolution

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky