18 dicembre 2017

Beyoncé: il “mistero” attorno ai suoi capelli

print-icon
Beyoncé: il “mistero” attorno ai suoi capelli

Non perde occasione per far parlare di sé, Beyoncé. E, quando al centro dell’attenzione non ci si mette lei, ecco che ci finisce per caso. Il motivo? Questa volta c’entra coi suoi capelli

Su una cosa non ci sono dubbi: qualsiasi cosa indossi, sul palcoscenico come nella vita, Beyoncé fa tendenza. Non importa che il suo corpo sia ancora segnato dalla gravidanza, o che sia in perfetta forma: la moglie di Jay-Z sa esattamente come valorizzare i suoi punti di forza. Divenendo un esempio per tutte. Tuttavia, nei giorni scorsi, l’attenzione si è concentrata su un curioso particolare… cos’è successo ai tuoi capelli, Queen B?

Sotto la parrucca, un taglio corto?

Le ultime foto postate sui suoi social network, hanno posto Beyoncé sotto la lente di ingrandimento degli esperti di moda e bellezza. Il motivo? I suoi capelli. Secondo i più attenti, sembrerebbe che – la chioma della regina del pop – cresca fuori dal suo cuoio capelluto. O che abbia ricevuto un piccolo aiutino dai suoi consulenti di bellezza. Ad un certo punto, persino sua mamma – Tina Lawson – è intervenuta. L’ha fatto postando su Instagram uno scatto della figlia, col commento: “sono così felice che a mia figlia siano cresciuti i capelli dietro! Fra poco mi raggiungerà”. E, ai commenti che insinuano che la chioma di Beyoncé sia finta, ha risposto per le rime. Ma facciamo un passo indietro: com’è nata questa convinzione? Quattro anni fa, la moglie di Jay-Z pubblicò sul suo profilo Instagram una serie di scatti che la ritraevano con il cosiddetto “pixie cut”, un taglio a cui molti dei suoi fan diedero una spiegazione: sarebbero quelli, i veri capelli di Beyoncé. Le sue onde, i suoi lunghi boccoli, la coda liscia: tutto sarebbe una funzione, parrucche sotto cui la pop star nasconderebbe un taglio corto. In ogni caso, quello fu il look più “estremo” con cui la regina dei social si mostrò. Oggi, a quattro anni di distanza, eccola invece con una chiama lunghissima: com’è possibile che quei capelli siano cresciuti così tanto in relativamente poco tempo? In realtà, non sarebbe poi improbabile: ci sono persone a cui davvero crescono in modo rapido. Tuttavia, secondo i fan le sue sarebbero extensions, capelli finti che lei userebbe per ottenere effetti straordinari.

Le parole dell’hairstylist

Così, c’è chi pensa che – i veri capelli – li abbia mostrati solo nell’ultima foto pubblicata: gonna rossa attillata e camicetta bianca strappata, Beyoncé ha sfoggiato un raccolto morbido da cui scendono i suoi ricci naturali. Ad un certo punto, nella “disputa” ci è entrato persino Neal Farinah, il suo hairstylist. Che, in tutte le foto della sua celebre cliente, commenta: #naturalhair oppure “natural beautiful curly hair”. Per rispondere alle critiche di chi ha detto che no, è impossibile, Neal ha condiviso un video per difendere i capelli delle donne di colore. Che, lui dice, hanno splendidi ricci naturali. E, come tutte, hanno il diritto di farsi un’acconciatura come meglio credono: di stirarli, di raccoglierli in una coda alta. Senza per questo doversi sentire accusate di utilizzare capelli finti, o di voler mascherare la loro vera natura. E Beyoncé? Come è nel suo stile, sulla vicenda non ha proferito parola. Lasciando che, a parlare, sia la sua sempre straordinaria immagine.

Un post condiviso da Beyoncé (@beyonce) in data:

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky