27 giugno 2009

Harry Potter preferisce le donne mature

print-icon
har

Una scena di Harry Potter e il Principe Mezzosangue

In un'intervista alla rivista Parade, Daniel Radcliffe, l'interprete del giovane mago, dichiara di non apprezzare molto le coetanee e di essere in cerca di qualcuno di più maturo

Daniel Radcliffe, in vista dell'uscita di Harry Potter e il Principe Mezzosangue, si è raccontato a 360 gradi alla rivista inglese Parade. E per il sommo dispiacere di molte sue fan  ha dichiarto di non amare molto le sue coetanee. "Le ragazze della mia età non le prendo molto in considerazione" ha detto "in generale trovo che abbiano bisogno di essere intrattenute più rispetto alle ragazze mature. La maggior parte delle donne con cui ho avuto relazioni serie avevano  molto più di vent'anni." Insomma, a Daniel Radcliffe non piace perdersi troppo in chiacchiere e ama andare subito al sodo. E gli si perdona anche il pensare, ingenuità da dicianovenne, che le ragazze di 28 o 29 anni si possano già considerare donne mature.

Intanto cresce l'attesa per l'uscita mondiale di Harry Potter e il Principe Mezzosangue il prossimo 15 luglio e qualcuno cerca di approffitarsene. Dietro fantomatici link, che promettono di scaricare in anteprima il sesto film della serie, si nasconderebbero infatti virus o spyware creati ad arte per approfittarsi del gran numero di fan disposti a cliccare su ogni link che promette anche la minima anticipazioni. Una volta entrati in questi siti, infatti, verrebbe chiesto di installare un preciso software, obbligatorio per vedere la fantomatica anteprima del film. In realtà si tratterebbe di un maleware, un software capace di prelevare informazioni dal nostro computer o per installarci messaggi pubblicitari non desiderati. Occhi aperti, dunque.

Harry Potter e il Principe Mezzosangue è il sesto capitolo della saga tratta dai romanzi di J.K Rowlings e uscirà, in contemporanea mondiale, il 15 luglio del 2009. Qui la fotogallery del film

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky