24 luglio 2009

Paris Hilton: "Paris Jackson si chiama così in mio onore"

print-icon
par

Paris Hilton

La miliardaria regina del gossip, alla presentazione del documentario Paris, not France, ha dichiarato che Michael Jackson avrebbe scelto il nome della figlia ispirandosi a lei. Ma è stata subito smentita

Quando muore un personaggio famoso, è tutto un fiorire di vip o aspiranti tali che affermano di essere sempre stati suoi amiconi e di aver condiviso con lui esperienze indimenticabili. Tanto, il defunto non li può mica sbugiardare, no? Eppure, a non fare attenzione si può sempre essere smentiti. È quello che è successo a Paris Hilton, che durante la presentazione del suo documentario Paris, not France, ha dichiarato che Michael Jackson avrebbe chiamato la figlia con il suo stesso nome proprio in suo onore.

“Mia mamma e Michael andavano alla stessa scuola ed erano grandi amici sin dall’età di 13 anni” ha affermato la star più chiacchierata del pianeta, “Quindi sono cresciuta frequentando Michael Jackson e quando lui ha avuto una figlia, dato che ha sempre amato il nome Paris e per me è stato come uno zio, ha chiesto a mia madre se era ok [chiamarla così]…”. Insomma, da quanto dichiarato Paris sembrerebbe proprio pappa e ciccia con la famiglia Jackson. Ma il sito Celebslam ha prontamente confutato la sua teoria.

A parte il fatto che non si trovano tracce di questa grande amicizia tra la madre di Paris e Jacko - che pure si sono conosciuti-, come è riportato nel libro dedicato alla famiglia Jackson The Magic and the Madness di J. Randy Taraborelli, Michael avrebbe chiamato la figlia Paris in onore della città in cui è stata concepita. E in tanti sarebbero pronti a confermare questa versione dei fatti. Figuraccia da Oscar quindi per la Hilton. Ma di tutto questo, chissà che cosa ne pensa la diretta interessata, ovvero Paris Michael Katherine Jackson...

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky