09 aprile 2010

Zoe Saldana: "la gente mi crede lesbica"

print-icon
zoe

Zoe Saldana (foto: Getty Images)

Alla rivista "Siempre Mujer", la sexy star di Avatar confessa di sentirsi un maschiaccio e di indossare più volentieri un paio di jeans che una gonna.

Guarda anche
Saffo Goes to Hollywood
Baci di dama
Anna Paquin vampira bisex

"E' ovvio che in molti pensino che sia lesbica, sono cresciuta con gli uomini e penso come loro, ma quando mi metto un jeans e una maglietta mi sento terribilmente sexy".

Zoe Saldana, attrice diventata popolarissima con Star  Trek e Avatar non crede di essere la ragazza delicata e femminile come appare sul grande schermo. Per questo non si stupisce quando qualcuno pensi che possa essere omosessuale.

"La gente ogni tanto dice a mia nonna: 'Tua nipote ha un che di lesbica' - racconta la Saldana nel nuovo numero di 'Siempre Mujer' -. E' perché io e le mie sorelle siamo cresciute tra gli uomini. Eravamo molto popolari tra di loro. Il nostro modo di pensare è molto maschile". La star trentunenne dice anche che, nonostante le sue movenze da top-model, non le piace vestirsi elegante.

"Se mi vuoi punire, mandami a farmi la manicure o costringimi ad indossare una gonna o dei pantaloncini. Potrei morire - spiega -. Ma quando mi metto i jeans e una camicetta mi sento molto sexy, femminile e potente".

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky