26 maggio 2010

Omosex and the City

print-icon
cyn

Cynthia Nixon, alias Miranda Hobbes in "Sex and the City", assieme alla sua compagna Christine Marinoni. Immagine da apimages.it

Cynthia Nixon, l’attrice che interpreta il personaggio di Miranda Hobbes nella serie capitanata da Sarah Jessica Parker, ha deciso di sposare la compagna Christine Marinoni dopo anni di attesa


di Camilla Sernagiotto

L’attrice Cynthia Nixon, nota soprattutto nei panni ultra firmati di Miranda Hobbes nella saga televisiva e cinematografica di Sex and the City, rimanda da ormai due anni il matrimonio con la sua compagna Christine Marinoni, nella speranza che la legge per regolamentare le coppie gay passi anche a New York.

Tuttavia, dopo l’ultima bocciatura risalente allo scorso dicembre, la star ha dichiarato che non aspetterà più e volerà ovunque con la sua partner pur di potersi sposare in breve tempo.

Così, sulla scia delle pioniere Ellen De Generes e Portia De Rossi, ovvero la prima coppia di V.I.P. lesbiche coniugata legalmente, buona parte dello star system si sta mobilitando per coronare il proprio amore omosessuale.
Eppure il matrimonio tra l’icona lesbo della tv americana Ellen De Generes (conduttrice del talk show a lei intitolato) e Portia de Rossi, attrice nota anche in Italia per il suo ruolo nel telefilm Ally McBeal, risale al 2008, anno in cui si sono sposate a Los Angeles, mentre per Cynthia Nixon la cerimonia nuziale è un vero miraggio da tempo: la protagonista di Sex and the City è troppo legata alla sua New York per sposarsi altrove, ma la sua città natale ad oggi non ha ancora approvato una legislazione in merito.

Così Miranda è arrivata alla tanto attesa decisione e all’altrettanto desiderato “fatidico sì”: con o senza l’appoggio della sua amata City, convolerà a nozze al più presto.

Si tratta del primo “sì, la voglio” per l’attrice, ma non dell’unico matrimonio: la star è stata precedentemente sposata con Danny Mozes, professore di Letteratura Inglese al quale era legata dall'infanzia e da cui ha avuto due figli; la sua vita sentimentale ha avuto un'insolita svolta quando decise di abbandonare il tetto coniugale per fuggire tra le braccia dell'attivista pedagoga Christine Marinoni.

È proprio il caso di dirlo: se son fiori d’arancio, fioriranno…

E chissà se le damigelle d’onore saranno proprio loro, Carrie, Samantha e Charlotte!

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky