25 giugno 2010

Christina Aguilera: un flop sovraumano per la donna bionica!

print-icon
agu

Christina Aguilera - foto kikapress

Incredibile fiasco per “Bionic”, l’ultimo disco della pop star che a due settimane dall’uscita è solo al nono posto della hit americana e al diciassettesimo di quella italiana. Lo scacco si aggiunge a quello del tour annullato per scarsa prevendita.

Guarda la fotogallery di Christina Aguilera
Christina Aguilera torna con Bionic

di Camilla Sernagiotto

Dall'esordio fino a oggi ha venduto oltre 45 milioni di album in tutto il mondo, ma adesso la musica è cambiata, almeno la sua: Christina Aguilera perde lo scettro del pop con Bionic, il suo ultimo disco che si è rivelato un flop colossale.

Nono posto della hit americana, diciassettesimo in quella italiana, la cantante non era mai scesa così in basso.

Stavolta pare proprio che la biondina tutto pepe abbia toccato il fondo, a differenza di quanto era accaduto con gli album precedenti, schizzati ai primi posti delle classifiche di tutto il mondo in un batter d’occhio.

E mentre Stripped e Back to Basics erano andati a ruba non appena avevano toccato gli scaffali di tutti gli store e i negozi di musica del globo, vendendo nei primissimi giorni qualcosa come 250.000 copie, Bionic rischia invece di fare la polvere su quegli scaffali…

Eppure la Aguilera ce l’ha messa davvero tutta pur di non scendere dal podio del successo: prima ha provato a trasformarsi in un clone della tanto in voga Lady Gaga, poi ha cercato di dare scandalo dichiarando al magazine GQ la sua presunta bisessualità… ma niente da fare.

Sarà perché ormai l’unico modo che rimane allo star system per scioccare è quello di dichiarare di essere eterosessuali e privi di perversioni, sarà perché i fan di quella che è ormai la First Lady del pop, ovvero Stefani Germanotta, non hanno gradito il plagio ai danni della loro beniamina e si sono messi così a boicottare la Aguilera, fatto sta che Christina ha passato di certo momenti migliori...

Perfino il trucchetto di allegare un booklet pieno zeppo di scatti super sexy non ha dato i frutti sperati: la cantante ha perfino acconsentito a posare nuda come mamma l’ha fatta, ciononostante il peggio è arrivato.

La parola flop per una cantante è peggiore del termine ruga, e così è stato per lei: un duro colpo che si somma a quello già terribile del tour negli Stati Uniti cancellato per scarsa prevendita.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky