01 luglio 2010

Madonna e Britney: di tutta l’erba un fashion!

print-icon
02_

Britney Spears, testimonial del marchio Candie’s per una linea di abbigliamento a lei intitolata. Foto da kikapress.com

Le due popstar mettono giù il microfono e prendono in mano carta e matita per disegnare vestiti. Il target? Teenager modaiole! Dalla linea Material Girl firmata Veronica Ciccone ai miniabiti della Spears, ecco la vera moda delle star!

di Camilla Sernagiotto

L’ultima moda? Disegnare moda!

Pare che il trend più cool del momento sia proprio questo, o almeno lo diventerà a breve, visto che due pilastri dello star system come Madonna e Britney Spears vi ci sono buttati a capofitto…

E per entrambe non è la prima volta: la regina incontrastata del Pop prestò il suo bramato autografo per firmare nel 2006 la linea M by Madonna del marchio H&M, mentre la reginetta si era già concessa come testimonial di “Britney for Candie’s”, una linea di abbigliamento per teenager distribuita in esclusiva dalla catena Kohl.

Ma adesso la popstar ventottenne ha deciso di armarsi di matita e scendere in prima linea, disegnando lei stessa una collezione di capi per lo stesso brand di cui è stata testimonial: un mix di look da giorno e da sera che vestirà i manichini dei negozi Kohl con jeans casual e miniabiti da red carpet.

Eppure il target adolescenziale non è solo quello che ispira i bozzetti della Spears, ma anche la fascia di mercato che si è ritagliata Madonna.

Nonostante i suoi 52 anni, la signora Ciccone continua imperterrita a sembrare una signorina, inoltre il suo gusto giovanile è influenzato dal raffinatissimo senso estetico della figlia tredicenne Lourdes Maria Leon: con lo pseudonimo di Lola, la primogenita di casa Ciccone ha fatto il suo ingresso ufficiale nel mondo della moda in qualità di fashion blogger e consigliera della madre.

E non solo consigli preziosi sono quelli che Lourdes offre a Madonna: l’erede della star ha mosso i primi passi come baby stylist, disegnando in tandem con mamma i capi della linea per teen "Material Girl".

Ogni articolo della collezione (così come il nome della marca stessa) riporta sull'etichetta il titolo di una canzone di Madonna, e lo stile dei capi richiama palesemente il look dei primi anni di carriera della cantante: leggings, corpetti, giacche borchiate, body di pizzo e accessori molto 80’s, il tutto a un prezzo democratico che va dai 12 ai 40 dollari.

Ma se dal 3 agosto 2010 le vetrine dei negozi americani più trendy si riempiranno di giacche di pelle e vestitini firmati dalla Material Girl per eccellenza, in Italia non potranno andare a ruba: purtroppo, per adesso le creazioni di Miss & Mrs Ciccone non attraverseranno l’oceano.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky