27 agosto 2010

Monica Bellucci: "Vincent? Mi piace l'uomo che è diventato"

print-icon
mon

Vincent Cassel e Monica Bellucci

L'attrice italiana, in un'intervista rilasciata al settimanale "Max", parla del marito Cassel e dell'Italia. E su Silvio Berlusconi dice: "Nessuno ce lo ha imposto. Gli italiani lo hanno eletto". GUARDA LA FOTOGALLERY

Guarda anche:

Monica Bellucci, l'ultima diva

Tanti auguri a Monica Bellucci

Più passa il tempo più mi piace l`uomo che è diventato", Così si esprime Monica Bellucci sul marito Vincent Cassel in un'intervista rilasciata al settimanale Max, che le dedica la copertina del suo nuovo numero. L'attrice di Città di Castello reduce dalle riprese di 'Un été brulant' di Philippe Garrel, ricorda gli inizi della sua storia d'amore con l'attore francese, dal quale ha avuto due figlie: "Quando ho conosciuto mio marito Vincent (Cassel, ndr) era un ragazzo di 28 anni, adesso è un uomo con un forte senso di responsabilità, che fa scelte che mi piacciono.

Sull'Italia dice: "Vado avanti e indietro e mi arrabbio quando non si vuole affrontare il vero problema: la gente non arriva a fine mese. Più che disillusi vedo gli italiani senza senso civico, cosa da cui deriva il nostro fatalismo. Berlusconi? Nessuno ce lo ha imposto, - conclude Bellucci - gli italiani lo hanno eletto".

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky