30 agosto 2010

Fascino orientale: gli attori asiatici più sexy del mondo

print-icon
yun

Yunjin Kim, attrice sudcoreana diventata celebre nei panni di Sun della serie tv "Lost"

Da Lucy Liu a Sun di “Lost”, la bellezza del Levante incanta tutto il mondo. GUARDA LA FOTOGALLERY

di Camilla Sernagiotto

Se il made in china spesso non si rivela una garanzia di qualità per quanto riguarda i prodotti, c’è invece una categoria in cui è equiparabile al ricercatissimo made in italy: quella degli attori!

Dalla bomba sexy Lucy Liu al bellissimo Brandon Lee, gli occhi a mandorla esercitano un fascino tutto particolare sullo schermo.

Tutto incominciò con Bruce Lee: nato a San Francisco e cresciuto ad Hong Kong, si tratta dell’attore di origine cinese più celebre della storia del cinema.

A lui va il merito di aver fatto conoscere le arti marziali cinesi al resto del mondo e proprio i suoi film diedero il via ad un vero e proprio boom di pellicole incentrate sulle arti marziali (nonché all’interesse nei confronti di questa disciplina anche in Occidente).

Scomparso prematuramente in circostanze misteriose, la sua vita e il suo tragico destino assomigliano molto a quelle del figlio Brandon: attore amatissimo, divenne una vera e propria icona dopo l’incidente sul set de Il Corvo in cui perse la vita.

Ma il fascino del Levante diventa davvero irresistibile quando a sfoggiarlo è il gentil sesso: nomi come Lucy Liu e Gong Li, quest’ultima protagonista del celebre film Lanterne rosse, riescono letteralmente ad incantare il pubblico delle sale cinematografiche di tutto il mondo.

Per non parlare del piccolo schermo, dove bellezze come Yunjin Kim, meglio conosciuta con il nome di Sun della serie tv Lost, riscuotono un incredibile successo.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky