Caricamento in corso...
22 settembre 2010

Star separate nella culla

print-icon
sta

Javier Bardem e Jeffrey Dean Morgan sembrano gemelli omozigoti.

Da Katy Perry e Zoey Deschanel a Javier Bardem e Jeffrey Dean Morgan, sono tante le dive e i divi che si assomigliano come due gocce d’acqua. GUARDA LA FOTOGALLERY

di Camilla Sernagiotto

La bellezza, si sa, ha i suoi rigidissimi canoni fatti di misure prestabilite, di lineamenti, di tinte di capelli e di tanti altri elementi che ogni donna (e uomo!) conoscono a memoria.

Ma quando gli ingredienti essenziali sono simili o addirittura uguali, va a finire che la bellezza diventa un doppione.

Pare che tutti abbiano almeno un sosia in giro per il mondo, ma cosa succede quando un divo se lo ritrova proprio nell’olimpo di Hollywood?

Sono tantissime le star che assomigliano a qualcun altro: da Katy Perry e Zoey Deschanel, che sembrano gemelle separate nella culla, a Cameron Diaz e Helena Christensen, che spesso appaiono uguali come due gocce d’acqua, è dura la vita dei paparazzi, soprattutto di quelli che soffrono di miopia…

Le più fortunate sono quelle che ricordano dive del passato: la somiglianza di Claudia Schiffer con Brigitte Bardot o quella di Gwyneth Paltrow con la regale Grace Kelly sono note positive al curriculum vitae della top model e dell’attrice, mentre essere simili a colleghi coetanei non è sempre vantaggioso.

Il fascino latino di Javier Bardem non è infatti unico nel suo genere, dal momento che l’attore potrebbe pensare di aver davanti uno specchio alla vista del suo collega Jeffrey Dean Morgan…

Stessa cosa vale per Helen Hunt e Leelee Sobieski, così come per America Ferrera (alias Ugly Betty) e la cantante Jordin Sparks, che sembra una controfigura dell’attrice.

Ci sono poi somiglianze meno accentuate, come quella tra Angelina Jolie e Megan Fox: entrambe super sexy, tutte due appassionate di tatuaggi e marchiate a inchiostro quasi negli stessi punti del corpo, a volte le attrici sembrano una sola!

Anche Keira Knightley e Natalie Portman sono confondibili l’una con l’altra soltanto in certe occasioni, spesso con i capelli raccolti e quando indossano mise piuttosto eleganti e retrò.

Eppure, nonostante si stia parlando di bellezze da medaglia d’oro, a nessuno piace essere la copia di qualcun altro: tutte le stelle vorrebbero brillare più delle altre ed essere uniche e inimitabili.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky