29 settembre 2010

Star non all’altezza

print-icon
sta

Eva Longoria, una delle star più basse di Hollywood.Immagine da Kikapress.com

Da Danny De Vito a Eva Longoria, sono tanti gli attori la cui statura supera di poco quella della statuetta dell’Oscar. GUARDA LA FOTOGALLERY

di Camilla Sernagiotto

Esiste una passerella in cui l’altezza non è un elemento fondamentale come nel mondo della moda: il red carpet.

L’Olimpo hollywoodiano è pieno di stelle che brillano in alto nel cielo del successo, ma non è necessario che la loro altezza sia effettiva: da Danny De Vito a Kylie Minogue, sono tante le star a cui viene il torcicollo se ad un party sono invitati anche giocatori di Basket…

E se la bella Kylie può ricorrere al trucco dei tacchi vertiginosi, aggiungendo così una spanna ai suoi 152 centimetri di statura, Danny De Vito, Joe Pesci e Tom Cruise hanno ben pochi piani da escogitare per risultare più alti di quanto non siano.

Per Tom Cruise il problema sussiste eccome, dal momento che i suoi 168 centimetri sono spesso superati dalla sua mogliettina appassionata di scarpe con il tacco; lo stesso vale per Joe Pesci, che ama andare a braccetto con donne a cui lui arriva alla spalla, oppure per Danny De Vito, che con la sua statura di un metro e 48 centimetri si aggiudica il record per l’attore più basso di Hollywood.

Ma anche le donzelle non scherzano: poco più di un metro e mezzo per Eva Longoria, che tuttavia non si dispera e, anzi, sembra conoscere bene il detto “nella botte piccola ci sta il vino buono”; appena un centimetro in più per l’attrice-modella Amy Weber, che con i suoi 156 centimetri può segnare sul muro una tacca appena sotto a quella di Lily Allen.

Un metro e 58 è invece il denominatore comune di tante stelline come le gemelle Olsen, Avril Lavigne, Geri Halliwell, Gillian Anderson di X-Files e la cantante Shakira, il che conferma che la statura di una star non è certo data dai centimetri di altezza...

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky