07 ottobre 2010

Star di un certo peso

print-icon
sta

Beth Ditto, la frontman dei Gossip dalle carni abbondanti. Immagine da Kikapress.com

Da Beth Ditto dei Gossip all’attrice Mo'Nique Imes, i red carpet non sono solo le passerelle di modelle pelle e ossa. GUARDA LA FOTOGALLERY

di Camilla Sernagiotto

Tra personal trainer, diete ferree, palestra tre volte al giorno e jogging nel parco, c’è anche chi non sembra affatto preoccupato per la prova costume: da Beth Ditto, la frontman dei Gossip che dovrebbe perdere parecchie taglie per indossare anche solo una large, a John Goodman, che non a caso faceva coppia fissa con la altrettanto sovrappeso Roseanne Barr nella sit-com Pappa e ciccia, sono tante le star che hanno attaccato la bilancia al chiodo.

E assieme alla bilancia hanno riposto in fondo all’armadio tanti abitini sexy che un tempo riuscivano ad infilarsi, come nel caso di Renee Zellweger e Kirstie Alley: la prima costretta a mettere su chili per calarsi nei panni XL del celebre personaggio Bridget Jones, la seconda ingrassata a dismisura per lo stile di vita malsano che conduce, entrambe rimpiangono i corpicini mozzafiato che potevano sfoggiare un tempo.

C’è invece chi non se ne è mai preoccupata: l’attrice Mo'Nique Imes, Oprah Winfrey e Kathy Bates, per esempio, non ci tengono affatto ad avere misure perfette, così come due John del calibro di Belushi e Goodman puntavano su un fascino diverso da quello prettamente fisico.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky