Caricamento in corso...
11 ottobre 2010

Orecchie a sventola sul grande schermo

print-icon
dem

Demi Moore - foto Getty Images

Da Demi Moore a Clark Gable e Dumbo, le orecchie pronunciate vanno a braccetto con la fama sul red carpet! GUARDA I VIDEO

di Camilla Sernagiotto


È un problema che affligge gran parte della popolazione, un inestetismo che spesso rende buffi e goffi, ma a volte anche più simpatici e interessanti.

Le orecchie a sventola sono un difetto comune anche tra le star, che a volte decidono di nasconderle sotto lunghe chiome bionde, altre di sfoggiarle come se fossero orecchini giganti e preziosi.

Nella prima categoria troviamo Kate Hudson, l’attrice che detesta quel suo inestetismo al punto di camuffarlo con pettinature che lo nascondano totalmente, mentre il secondo caso è quello di uomini come Will Smith, che le mostrano senza problemi.

Ci sono poi attrici della stessa parrocchia della Hudson che però, per esigenze di copione, vengono smascherate: per esempio Demi Moore, che ha dovuto radersi in Salvate il soldato Jane rivelando al mondo intero le sue orecchie pronunciate:



Un altro tipo di esigenza di copione fa sì che l’attore venga scritturato proprio per certe caratteristiche fisiche, come nel caso di Andrea Balestri, l’ormai ex bambino che interpretò Pinocchio nello sceneggiato televisivo diretto da Luigi Comencini: anche se la favola di Collodi punta molto sul naso che si allunga quando Pinocchio dice una bugia, anche le orecchie a sventola che ricordano quelle di un asinello giocano un ruolo fondamentale.

E Andrea Balestri aveva tutte le carte in regola per vestire i panni del burattino di legno che diventa di carne:



E per chi crede che le orecchie a sventola diminuiscano il fascino, ecco un esempio che confuteà la tesi erronea: Clark Gable in persona sfoggiava un paio di orecchie del genere…



Parlando di orecchie pronunciate, non si può omettere il nome di Dumbo, il personaggio partorito in casa Disney che è diventato sinonimo di orecchie enormi:




Più recenti nella storia del cinema, ma comunque molto pronunciate, anche quelle dei personaggi di Avatar sono orecchie a sventola per antonomasia:


IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky