12 gennaio 2011

Victoria Beckham: a qualcuno piace piccolo

print-icon
qua

Victoria si era sottoposta a ben due interventi, il primo nel lontano 1999, quando passò da una prima naturale ad un terza piena e, ancora, nel 2001, quando decise di aggiungere ancora una taglia giungendo ad una quarta. Ora ha deciso di togliere le protesi e tornare "al naturale"

In un'intervista al Vogue Uk, l'ex Spice Girl, in dolce attesa del suo quarto figlio, ha dichiarato di aver rimosso le protesi che si era fatta impiantare per aumentare il suo décolleté. Guarda le foto delle star con il seno rifatto

Guarda la fotogallery con le star dai seni rifatti
Speriamo che sia femmina: quarto figlio in arrivo per i Beckham. Guarda le foto

Victoria Beckham dice addio al suo seno superabbondante. L'ex Spice Girls , infatti, ha rimosso le protesi che si era fatta impiantare per aumentare il suo décolleté. Lo ha dichiarato lei stessa in un lunga intervista rilasciata  al Vogue britannico, chiarendo che in questo momento il suo intento prioritario per il 2011 è la normalità.

Probabilmente la bella Victoria si è resa conto che il suo decolleté appariva davvero sproporzionato rispetto al corpicino tanto magro: "Sono una ragazza completamente al naturale, eccetto per gli anelli che ho al dito'", ha spiegato la star. Sempre durante l'intervista la signora Beckham è tornata anche a parlare del suo bel maritino, ed ha assicurato che (fortunatamente) lui non è sempre così perfetto come possiamo immaginarlo: "Al mattino presto, appena sveglio è davvero disordinato…", ha detto la star.

Victoria si era sottoposta a ben due interventi, il primo nel lontano 1999, quando passò da una prima naturale ad un terza piena e, ancora, nel 2001, quando decise di aggiungere ancora una taglia giungendo ad una quarta. Per quanto riguarda il quarto figlio, l'annuncio è stato comunicato attraverso la pagina Facebook di David Beckham: la nascita è prevista per l'estate 2011, anche se non si sa ancora se sarà un maschio o una femmina.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky