28 settembre 2011

Omofobia a bordo

print-icon
01_

Le Uh Huh Her ovvero Leisha Hailey e la compagna Camila Grey - foto tratta dalla pagina delle Uh Huh Her su Facebook

Leisha Hailey, protagonista di “The L Word”, cacciata da un aereo della “Southwest Airlines” dopo un’effusione di troppo con la sua compagna. L’attrice chiede un rimborso e le scuse pubbliche. Guarda il VIDEO e la GALLERY

Baci di dama
Pantaloni troppo bassi, Billie Joe cacciato dall'aereo


di Federico Pozzi

Un bacio tra Leisha Hailey e la sua compagna a bordo di un aereo della “Southwest Airlines” ha destato talmente tanto scalpore da far sì che le due donne venissero allontanate dal volo. Leisha è Alice Pieszecki di “The L Word”, mentre la compagna è Camila Grey, musicista americana. Le due insieme formano il gruppo Uh Huh Her.

Secondo la Hailey le due donne erano a bordo di un volo Baltimora-St.Louis e come qualsiasi coppia si sono scambiate un bacio. Un’assistente di volo della compagnia low-cost è intervenuta dicendo: “Questo è un volo per famiglie. I baci non sono consentiti!”. La frase ovviamente ha generato grande confusione e le due donne secondo questa ricostruzione sarebbero state accompagnate giù dall’aereo. Su Twitter l’attrice ha riversato tutta la sua rabbia contro la compagnia aerea, che per altro si presenta come la linea aerea dell’organizzazione “Gay & Lesbian Alliance Against Defamation”, dichiarando:” Boicottate Southwest Airlines; loro non ci vogliono!” e ancora:” È uno scanadalo, dalla Southwest esigo delle scuse pubbliche e un rimborso. È stato solo un bacio modesto, da quando l’affetto per qualcuno che ami, dimostrato in pubblico, è illegale?”.


La Southwest Airlines ha invece dichiarato che diversi passeggeri si sarebbero lamentati per le eccessive effusioni tra la Hailey e la sua compagna. La stessa compagnia era già finita nell’occhio del ciclone per aver invitato a lasciare uno dei suoi voli Kevin Smith, il regista di “Clerks”, poiché troppo grasso e Billie Joe Armstrong, leader dei Green Day,  perché aveva il cavallo dei pantaloni troppo basso. La risposta della compagnia comunque non si è fatta attendere:” La nostra squadra agisce sulla base del comportamento, non del genere dei passeggeri”. Nel frattempo la televisione taiwanese Nma ha creato un cartone animato che ricostruisce ironicamente l’accaduto.


IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky