28 settembre 2011

Al contadino non far sapere quanto è buona....Rihanna

print-icon

Un fattore nordirlandese ha prima prestato i suoi terreni alla popstar per le riprese di un video. Poi quando la ha vista spogliarsi ha chiesto alla troupe di non andare oltre. GUARDA il VIDEO

Guarda l'album di Rihanna

Alan Graham, residente a Bangor, nel Nord dell'Irlanda, ha interrotto Rihanna, impegnata nel videoclip del suo ultimo singolo We Found Love. L'uomo, dopo aver aiutato la troupe a tirare fuori dal fango alcuni dispositivi che erano rimasti incastrati, quando ha visto la cantante spogliarsi, rimanere in bikini e iniziare le riprese, si è avvicinato alla popstar chiedendole di rivestirsi. "Ho realizzato che le cose erano arrivate a un punto che non era più accettabile per me", ha detto il fattore, un membro del partito protestante Dup.

Poi, dopo un attimo di riflessione, ha aggiunto: "Era inappropriato e ho chiesto alla troupe di fermarsi. Non avevo mai sentito nominare Rihanna fino a quando mi hanno chiamato per chiedermi di utilizzare le mie terre. L'ho conosciuta lunedì. Qualcuno mi ha detto che era una popstar famosa. Sono un po' ignorante su queste cose".

Il contadino irlandese 61enne ha infine detto: "Ho pensato fosse inappropriato, ho chiesto loro di fermarsi e così hanno fatto. Ho avuto una conversazione con Rihanna e spero che lei abbia capito da dove vengo. Ci siamo stretti la mano. Dal mio punto di vista, questa è la mia terra, ho la mia propria filosofia e questo mi è parso veramente inappropriato. Non ero per niente felice di vederla così svestita. Non auguro nulla di male nè a lei nè alla sua troupe. Ma forse si dovrebbero scusare con Dio".

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky