13 ottobre 2011

Foto hot di Scarlett Johansson, arrestato l'hacker

print-icon
sca

Le foto osè rubate a Scarlett Johansson - foto:Kikapress

L'uomo che trafugava immagini e informazioni private delle star "intrufolandosi" nei loro pc e cellulari è stato fermato dall'Fbi. Rischia 121 anni di carcere. Tra le vittime, oltre alla protagonista di Iron Man 2, anche Mila Kunis e Christina Aguilera.

Scarlett Johansson, lo scandalo corre sul web
Celebrità nude online, l’FBI scende in campo
Le star più "pericolose" del web
Scarlett Johansson nuda: le foto private finiscono online


L'Fbi ha arrestato un uomo di 35 anni sospettato di essere l'hacker che ha rubato le foto osé di alcune star internazionali come le attrici Scarlett Johansson e Mila Kunis e la cantante Christina Aguilera direttamente dal telefonino. La polizia federale ha spiegato di avere arrestato Christopher Chaney a Jacksonville, al termine di un'inchiesta, "Operation Hackerazzi", durata 11 mesi . Chaney è accusato di 26 capi d'imputazione tra i quali l'essersi furtivamente "introdotto" nei telefoni cellulari delle sue vittime e di avere intercettato illegalmente delle loro telefonate.

Inoltre l'hacker riusciva ad entrare nelle caselle e-mail delle delle sue vittime, rubando foto hot e copioni di film. Molte altre vittime rimangono però ancora sconosciute, celate dietro le iniziali per tutelarne la privacy. Uno dei sospetti degli investigatori è che a Chaney questo lavoro possa essere stato commissionato. L'uomo rischia una condanna fino a 121 anni di reclusione.


IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky