27 febbraio 2013

Madonna censurata: troppo sexy per Instagram

print-icon
00_

Madonna sul suo profilo Instagram - foto da Instagram

Dopo aver pubblicato alcuni scatti sul suo profilo Instagram , la popstar è stata richiamata all’ordine dai gestori del social network con una lettera che giudica troppo spinti gli autoscatti e la invita ufficialmente a rispettare le regole

Incredibile ma vero: Miss Ciccone, la regina delle provocazioni sul palco e nella vita, è stata censurata da Instagram dopo aver pubblicato venti immagini che la ritraevano in varie pose, tutte molto sexy. Ma qual è la notizia? Nessuna, se non fosse che Madonna ha ricevuto il richiamo scritto nero su bianco. Secondo i gestori del social network ha esagerato nel mettere in mostra le sue nudità e la invitano a rispettare le condizioni d’uso. Morale: vietato pubblicare immagini che potrebbero offendere.

In realtà la cantante si mostra in reggiseno di pizzo nero mentre beve un Martini, sfoggia il suo lato b, e offre il suo decolté all’obiettivo. Niente di così scandaloso, soprattutto se si considera che sui social network è ormai un’abitudine consolidata quella di postare autoscatti osé. Tra le celeb hollywoodiane è una moda, e i fan sono tutti contro il provvedimento pro-censura.

Appena Madonna ha condiviso online la lettera, tutti i suoi numerosissimi follower le hanno dimostrato la loro solidarietà. I commenti a suo favore sono stati migliaia, come era scontato che fosse. La polemica è aperta, e Miss Ciccone non sembra preoccuparsene.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky