24 aprile 2013

Le star più odiate del 2013

print-icon
sta

Kristen Stewart, Gwyneth Paltrow e Jennifer Lopez: sono le reginette dell'antipatia secondo il sondaggio della rivista Star (foto: Getty Images)

La rivista Star ha pubblicato i risultati di un sondaggio che ha eletto i venti Vip più antipatici dell'anno : spiccano in testa alla classifica Gwyneth Paltrow, Kristen Stewart e Jennifer Lopez. Scopri la top 20.

Le amiamo. Ma anche (o soprattutto?) le odiamo. Sono le stelle del cinema, della musica e della tv, oggetto non solo della nostra ammirazione, ma anche del nostro disprezzo, della nostra invidia, dei nostri sberleffi. La rivista Star ha indetto anche quest'anno il suo tradizionale concorso sui Vip più odiati, con tante conferme e qualche sorpresa.

La testa della classifica se la aggiudica un'attrice che, nonostante i vari successi cinematografici, non è mai stata molto amata dal pubblico: stiamo parlando della bionda Gwyneth Paltrow, rea agli occhi dei comuni mortali non solo di spocchia, ma anche di saccenteria. Un esempio? Il suo recente libro di cucina, in cui dispensa i suoi consigli alimentari (che consistono nell'eliminare la maggior parte dei cibi dalla tavola), cercando di convincere i lettori che le sue dritte sono adatte anche ai bambini. Ma le mamme (e i critici) non si sono trovate d'accordo.

La segue a una sola distanza Kristen Stewart, colpevole tra le altre cose di aver tradito Robert Pattinson. La giovane attrice è a sua volta davanti alla star del pop latinoamericano Jennifer Lopez, che non va già a molti per i suoi modi da diva. Nel mucchio il giovanissimo, ma già odiatissimo Justin Bieber, così come il belloccio Ashton Kutcher e l'ex material girl Madonna.

Questi i Vip più odiati, ma c'è anche chi si spinge oltre: perché sono così detestati? Cerca di spiegarlo Maureen O'Connor sul NY Mag, dove racchiude le venti celebrità in tre grandi aree tematiche. La prima include le star che ci provano troppo, ovvero che fanno di tutto pur di essere delle star: tra queste, a titolo esemplificativo, Kim Kardashian, disposta a qualsiasi eccesso pur di apparire. Poi ci sono le star che non ci provano abbastanza, ovvero quelle che non si sono meritate la propria fama e sono arrivate a fare lavori straordinari senza meritarlo: rientra nella categoria Lindsay Lohan, che butta via il suo talento tra scandali e marachelle. Per chiudere, quelle colpevoli di "crimini contro altre celebrità": ecco quindi Angelina Jolie, che ha rubato il bel Brad Pitt a Jennifer Aniston. Ci sono anche star che rientrano in più categorie. Una sola però si ritrova in tutte e tre, ossia Chris Brown, che pur essendo in fondo alla top 20 si è distinto per avere malmenato Rihanna, per cercare di farsi notare a ogni costo con le sue liti con altri musicisti e allo stesso tempo per non avere il talento di molti suoi colleghi.

Se volete scoprire tutte le venti stelle più odiate, le potete trovare nella nostra fotogallery.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky