23 gennaio 2014

Justin Bieber arrestato per guida in stato di ebrezza

print-icon
jus

Justin Bieber

Il cantante canadese è stato fermato per guida in stato di ebrezza dalla polizia di Miami Beach, in Florida alla guida di un'auto di grossa cilindrata mentre gareggiava in velocità con i conducenti di altre vetture

Nuovi guai per Justin Bieber. La popstar canadese 19enne è stato arrestato dalla polizia perché sospettato di guidare in stato di ebbrezza mentre partecipava stamane ad un corsa d'auto a due a Miami Beach. Bieber correva su una Lamborghini appositamente affittata. La corsa illegale è avvenuta alle 4 del mattino (ora locale della Florida) e secondo quanto riferisce la polizia locale, gli amici del cantante avevano bloccato con le loro auto le strade laterali per liberare quella su cui si è disputata la gara.

"Bieber, ha sottolineato la polizia, "non ha superato il test e non è risultato sobrio". Secondo il sito Tmz la pop star canadese è ancora sotto custodia della polizia che sta eseguendo test più precisi per determinare il livello alcolemico del sangue. Subito dopo, se le procedure usuali saranno rispettate, sarà trasferito davanti alla corte della contea di Miami Dade, in attesa dell’udienza preliminare dove sarà fissata la cauzione per il rilascio

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky