03 giugno 2014

Kardashian e le altre: le (terze) nozze delle star

print-icon
mat

Il rapper Kanye West e Kim Kardashian sono appena convolati a nozze. Per lei era il terzo matrimonio - Kikapress

Il matrimonio tanto atteso dallo star system è arrivato: la showgirl ha detto “sì” al rapper Kanye West. Per la fanciulla è la terza volta: da Tom Cruise a Demi Moore, sono diverse le celebrità che fanno terna sull'altare.

di Floriana Ferrando

Seicento invitati, Andrea Bocelli come sottofondo musicale e doppia festa, prima a Parigi e poi a Firenze. Dopo mesi di indiscrezioni, il rapper Kanye West e la fidanzata Kim Kardashian hanno detto sì, per la felicità di tutti i gossip addicted. Niente lacrime di commozione o gaffe dovute all’emozione, la Kardashian ormai ci ha fatto l’abitudine all’abito bianco: quello con il cantante è stato il suo terzo matrimonio.

La carica delle spose vip - La prorompente star non è l’unica celebrità a svelare la passione per l’altare. Fra le nozze naufragate solo qualche tempo fa ci sono quelle di Ashton Kutcher e Demi Moore, separati dopo otto anni di matrimonio. Nonostante si sia vociferato di un crollo dell’attrice dovuto alla rottura, c’è da scommettere che tornerà presto sulla piazza, d’altronde alla spalle ha già due matrimoni falliti, fra cui quello con il collega Bruce Willis.
Pazza per l’abito bianco anche Jennifer Lopez. Il suo primo marito è tornato da poco alla carica minacciando di mostrare al web un filmino hard della ex moglie, nel frattempo lei ha sposato (e lasciato) due ballerini. Fresca di terza separazione anche la bagnina più desiderata di tutti i tempi. Pamela Anderson è una vera professionista delle love story lampo: nel 1995 ha sposato il batterista Tommy Lee dopo soli quattro giorni di conoscenza, poi ci sono voluti tre anni di vita fianco a fianco per capire che non erano fatti uno per l’altra. Dopo è stata la volta di Kid Rock, sposato e lasciato nel giro di quattro mesi, fino all’attuale marito (sposato due volte) Rick Salomon.

I tre sì di Marilyn - A fare tira e molla con l’altare ci aveva già pensato tanto tempo fa Marilyn Monroe. Il suo primo matrimonio è durato quattro anni, ma come attenuante possiamo appellarci alla giovane età della ragazza: quando ha detto sì aveva solo sedici anni. Successivamente sposò il giocatore di baseball americano Joe DiMaggio, ma nel giro di un anno l’idillio si consumò. Pochi mesi e l’attrice convolò a nozze con lo scrittore Arthur Miller. Ma anche quella volta l’amore naufragò.

Lo sposo si fa in tre – Mimi Rogers, Nicole Kidman e Katie Holmes: sarà pure uno degli scapoli più ambiti di Hollywood, ma a Tom Cruise pare che non ne vada bene una quando si tratta di affari di cuore. Tuttavia, da Harrison Ford a Rod Stewart, è in ottima compagnia. E neppure il bassista dei Beatles Paul McCartney si è mai risparmiato quando c’era da chiedere la mano ad una bella fanciulla. E, a giudicare dai due divorzi che ha alle spalle, neanche quando c’era da darsela a gambe.

Se mi lasci ti (ri)sposo – Che dire, invece, di chi si separa e poi ci ripensa? Così, sull’altare il bis è servito! Prendiamo Melanie Griffith: nel 1976 l’attrice americana ha sposato il collega Don Johnson a Las Vegas, rimanendogli legata appena sei mesi. A fine anni Ottanta, dopo diverse relazioni e figli avuti da altri partner, c’è stato un riavvicinamento: risposati nel 1989, si sono lasciati nuovamente cinque anni più tardi. Simile la storia fra il rapper Eminem e la moglie Kim Mathers: conosciuti a scuola, si sono sposati e lasciati due volte. Il secondo matrimonio, avvenuto nel 2006, è durato appena tre mesi. Infine, non sono sfuggiti alla maledizione del ritorno di fiamma neppure Larry King e la coniglietta di Playboy Alene Akins, come anche Elizabeth Taylor e Richard Burton, che nell’arco della vita hanno dichiarato amore eterno rispettivamente otto e cinque volte.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky