29 gennaio 2015

Kim Kardashian diventa un libro

print-icon
kim

Una vita fatta di (auto)scatti. 352 per l'esattezza, che raccontano in un volume fotografico in uscita la prossima primavera gli ultimi dieci anni di vita artistica e privata della star. Intanto su Twitter è già stata pubblicata la copertina...

Davanti allo specchio. In abiti succinti. E pure in versione belfie, con il lato B in bella mostra. Che Kim Kardashian fosse la pioniera degli autoscatti era già evidente dai suoi profili social, da Twitter a Instagram (solo James Franco riesce a tenerle testa), ora a ribadirlo arriva un libro prodotto da Rizzoli New York.

Libro di selfie – Lo hanno intitolato “Selfish”, letteralmente “egoista”, anche grazie all'assonanza con il tanto di moda selfie. Si tratta di un libro fotografico: 352 pagine, tutte composte da autoscatti. Ci sono immagini che hanno fatto incetta di like sui social network e altre inedite, fino a scatti risalenti a dieci anni fa, quando del selfie si conosceva solo il poco trendy cugino “autoscatto”.
“Selfish” sarà distribuito a partire dal maggio prossimo ma la Kardashian ha già regalato ai suoi fan un assaggio del volume, postandone su Twitter la copertina che la immortala con capelli bagnati, decolté prorompente e aria da femme fatale: “La moderna personificazione di Marilyn Monroe, diventata una vera icona americana”, la definisce la casa editrice Rizzoli sul suo sito web.



Fan entusiasti, ma non molto sorpresi: era stata proprio la show girl qualche mese fa a parlare per la prima volta del progetto, che originariamente sarebbe dovuto rimanere nel cassetto del comodino del marito rapper Kanye West, anziché finire sugli scaffali delle librerie d'America. D'altronde degli scatti tali potevano forse essere sacrificati alla privacy? “Era così bello che abbiamo deciso di farne un libro, un libro di selfie” ha detto la Kardashian. E via con la fiera della vanità. O come lo definisce lei stessa: “Una decade di selfie attraverso il mio percorso di vita artistica e privata”, con tanto di sentiti ringraziamenti a marito e collaboratori vari.


Kim a tutto selfie - In attesa della pubblicazione di “Selfish” basta un click sui social network per ammirare alcuni degli autoscatti più popolari della star. Eccola affettuosa con le sorelle, in sella alla moto con casco integrale sulla testa e alle prese con truccatori e parrucchieri. La Kardashian non spreca uno scatto per mostrare il suo fascino: davanti allo specchio pronta per una serata di festa, in accappatoio appena uscita dalla doccia, sdraiata al sole a caccia della tintarella perfetta.

Sisters ❤️

Una foto publicada por Kim Kardashian West (@kimkardashian) el 19 de Ene de 2015 a la(s) 4:41 PST



CloseUp

A photo posted by Kim Kardashian West (@kimkardashian) on Dec 7, 2014 at 9:22pm PST



Aftersex - E ancora, se hai una moglie selfie-dipendente come puoi pensare di non finire anche tu in qualche scatto? Così ecco serviti baci ed effusioni social fra la bella Kim e Kanye West. Spunta pure un selfie after sex...

Good night

Una foto pubblicata da Kim Kardashian West (@kimkardashian) in data: 2 Gen 2015 alle ore 22:29 PST




Side chicks be like....

Una foto pubblicata da Kim Kardashian West (@kimkardashian) in data: 1 Ago 2014 alle ore 23:02 PDT



Il selfie più divertente? Quello con tanto di photobomber sullo sfondo. Per il più sexy, invece, c'è l'imbarazzo della scelta.

Was trying to take a selfie...  @makeupbymario  @jenatkinhair

Ein von Kim Kardashian West (@kimkardashian) gepostetes Foto am 16. Jan 2015 um 4:56 Uhr



#TBT #Halloween  Meow 2010

Una foto pubblicata da Kim Kardashian West (@kimkardashian) in data: 30 Ott 2014 alle ore 11:47 PDT



Célfie

Una foto pubblicata da Kim Kardashian West (@kimkardashian) in data: 5 Set 2014 alle ore 17:22 PDT



IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky