03 ottobre 2016

Kim Kardashian sequestrata a Parigi: commando ruba 16mln di dollari

print-icon
Kim

Kim Kardashian (foto da Instagram)

Cinque uomini armati hanno fatto irruzione nella stanza d’hotel di Kim Kardashian, sequestrando la star e fuggendo con un bottino da 16mln di dollari.

Ore di paura per Kim Kardashian che, arrivata a Parigi per la Fashion Week, è stata sequestrata da un commando di uomini armati che ha fatto irruzione nella sua camera d’hotel. La star americana dei reality alloggiava nell’albergo dell’hôtel particulier de Pourtalès dell’VIII arrondissement insieme alla madre Kris Jenner e si stava preparando a fare il suo ingresso alle sfilate quando cinque uomini armati hanno fatto irruzione nella sua stanza. Secondo quanto riportato dallo staff della Kardashian, il commando armato avrebbe minacciato con le armi il personale dell’hotel, facendosi aprire la camera di Kim.


L’aggressione sarebbe avvenuta intorno alle 3 di notte. Non è chiaro cosa sia successo in quei momenti concitati. Ciò che è certo è che Kim Kardashian è stata immobilizzata dai cinque uomini che, armi in pugno, l’hanno poi legata e rinchiusa in bagno. I rapinatori avrebbero poi sottratto alla star gioielli per un valore di 16 milioni di dollari e alcuni cellulari. Il sequestro sarebbe durato solo pochi minuti e i malviventi, vestiti da poliziotti, avrebbero abbandonato in fretta la suite di Kim Kardashian lasciandola “scossa, ma illesa”, come rivelano fonti vicine.
La stampa americana riferisce che insieme a Kim Kardashian non c’erano i suoi due bambini, North e Saint, ma che probabilmente erano con lei la madre Kris Jenner e le sorelle Kendall e Kylie Jenner, che sfileranno alla Paris Fashion Week. Informato di quanto era appena accaduto Kanye West, marito di Kim, è volato immediatamente a Parigi. Il rapper si stava esibendo a New York, durante il festival The Meadows, quando ha ricevuto la telefonata ed ha abbandonato il palco interrompendo a metà la canzone Heartless evocando “un’emergenza familiare”.


Dal suo arrivo nella città dell’amore Kim Kardashian aveva seguito le consuete misure di sicurezza adottate durante i suoi viaggi. La star infatti alloggiava in una suite dell’hôtel particulier de Pourtalès, senza insegne e registrata come “no address”. La residenza di lusso ospita spesso celebrità in cerca di privacy e intimità ed è famosa per la sua sicurezza e segretezza. L’ appartamento di 350 metri quadrati si trova al settimo piano ed è dotato di una terrazza panoramica con giardino e jacuzzi, oltre chi di una grande vetrata che regala una vista mozzafiato sui tetti di Parigi e sulla vicina chiesa di Madeleine.


Kim è volata a Parigi da Los Angeles per seguire la Settimana della Moda insieme al resto del clan Kardashian. Domenica era seduta in prima fila alla sfilata di Balenciaga e di Givenchy al Jardin des Plantes, poco dopo è stata avvistata al party dello stilista Azzedina Alaïa. Tutti gli spostamenti e gli outfit sono stati condivisi, come di consueto, su Instagram, dove la star conta 84 milioni di follower. Non è la prima volta che Kim Kardashian è vittima di un’aggressione. Solo qualche giorno fa la star era stata avvicinata assalita per strada da Vitalii Sediuk, noto alle forze dell’ordine per i suoi continui tentativi di avvicinare le celebrità. Quest’ultima avventura però è stata decisamente shock e di certo Kim non la dimenticherà facilmente.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky

500 Cannot find class apps.skyit.components.pages.menu.SightlyJava_footer.