12 ottobre 2016

Belen Rodriguez vittima di Photoshop: nello spot le spuntano 6 dita

print-icon
01-

Fonte: Instagram

Belen Rodriguez è l’ultima celebre vittima di Photoshop. La showgirl argentina è infatti apparsa in uno spot con una mano da sei dita

Dopo tante star anche Belen Rodriguez è vittima di Photoshop. La showgirl argentina è stata scelta come protagonista della nuova campagna di Guess by Marciano. In una delle foto promozionali la Rodriguez però ha qualcosa di molto strano: una mano con sei dita.

 

Nello scatto Belen Rodriguez è adagiata su un letto con indosso un abito elegante con ampio spacco e scollatura hot. La showgirl guarda in camera in modo sensuale, mentre con le mani si appoggia al materasso. La foto è stata postata da Belen su Instagram , ottenendo in pochissime ore 80mila like e i commenti entusiastici dei suoi fan che però si sono accorti anche di un particolare inquietante: la star ha sei dita della mano. Non solo: la stessa mano, la destra, è anche inverosimilmente lunga.

Probabilmente, come hanno ipotizzato in molti, si tratta di un grossolano errore di Photoshop, che avrebbe regalato a Belen un dito in più e una mano un po’ troppo lunga. Diversi utenti hanno anche trovato come una gamba della showgirl sia più lunga dell’altra, segno che anche altre parti del corpo potrebbero aver subito l’azione di Photoshop. In tanti concordano soprattutto sul fatto che l’argentina, bella com’è, non avrebbe avuto bisogno di nessun ritocco, anche se probabilmente l’uso di Photoshop è stato fatto senza che lei lo sapesse.

 

Non è certo la prima volta che il programma di fotoritocco mette nei guai qualche celebrity, che si ritrova con gambe fin troppo magre, ma soprattutto dita in più, mani che scompaiono e parti del corpo che si piegano in modo innaturale. Sempre nell’ambito di una campagna pubblicitaria di Guess, qualche tempo fa, la modella Gigi Hadid si era ritrovata senza il mignolo del piede. Che dire invece di Ally Brooke Hernandez, cantante delle FifthHarmony, che sulla cover della celebre rivista “Billboard” era apparsa con due piedi destri. Fra gli epicfail di Photoshop uno dei più famosi è quello di Kristen Stewart, in copertina su Glamour senza un braccio e di Miley Cyrus, apparsa in un servizio con tre mani anziché due. Destino peggiore era toccato a Taylor Swift, apparsa su una rivista con il volto così modificato da non sembrare più lei, mentre aveva fatto molto discutere la cover di “Focus”, ultimo album di Ariana Grande, in cui la popstar aveva una mano lunghissima da aliena.

E se molte celebrity si ritrovano, come Belen Rodriguez, ad essere vittime inconsapevoli di Photoshop, altre ne fanno largo uso per modificare le loro foto. In particolare le Kardashian, finite più volte nel mirino dei critici del web, proprio a causa di questo “vizietto”. In una foto su Instagram in bikini, Kendall Jenner aveva sfoggiato una pancia così ritoccata che il fianco sembrava distorto, mentre Kylie Jenner era apparsa con una gamba pixelata, segno di un pesante lavoro di fotoritocco

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky