21 ottobre 2016

Madonna e la proposta indecente: sesso per chi vota Hillary Clinton

print-icon
Mad

Madonna ha lanciato una proposta indecente dal palco di New York, promettendo sesso a chi voterà Hillary Clinton

Madonna è pronta a tutto pur di veder vincere Hillary Clinton, anche a regalare sesso ai suoi sostenitori. La provocazione della cantante arriva dal suo ultimo show, in cui Madonna ha promesso “blowjob”, ossia del sesso orale, a tutti coloro che avrebbero votato la candidata democratica alle prossime elezioni presidenziali.
 

Una proposta indecente e decisamente choc è stata fatta durante uno spettacolo al Madison Square Garden di Manhattan, New York, organizzato dalla comica Amy Schumer. Madonna è salita sul palco e ha introdotto lo show con un lungo monologo in cui, immancabilmente, si è parlato di sesso e di politica. La  58enne, sempre controcorrente, ha poi lanciato la proposta: “Se votate per Hillary Clinton, vi faccio un p..... Sono veramente brava” ha detto rivolta al pubblico, che ha accolto le sue parole con un applauso.
 

Già da tempo Madonna aveva dichiarato di volersi schierare dalla parte di Hillary Clinton, considerata perfetta per il ruolo di Presidente alla Casa Bianca. Dopo una serie di inviti rivolti agli elettori per correre alle urne il prossimo 8 novembre e votare l’ex First Lady, Madonna ha fatto un passo in più e, come sempre sopra le righe, ha deciso di lanciare la proposta indecente.
 

Un mese prima Miss Ciccone aveva postato su Instagram una foto che ritraeva uno dei due figli di Donald Trump- Donald Trump jr ed Eric – con un leopardo ucciso durante una battuta di caccia, commentando: “Una ragione in più per votare Hillary”. Poco dopo Madonna aveva postato sui social una foto senza veli (rimossa poco dopo), mostrando così il suo sostegno per la Clinton.
 

L’interprete di “Like a Virgin” non è l’unica ad aver dichiarato il suo appoggio a Hillary Clinton in modo così forte e sopra le righe. Qualche tempo fa era stata Katy Perry a spogliarsi nuda per invitare tutti a votare la candidata  democratica. “Uso il mio corpo per contribuire a cambiare il mondo” aveva scritto sui social la cantante poco prima di pubblicare un video in cui si reca alle urne  senza veli e viene arrestata. Una clip divertente che, condivisa sui social e cliccatissima, aveva fatto molto discutere.
 

Madonna però ha saputo fare di più e, a 58 anni, ha dimostrato ancora una volta di essere la regina delle provocazioni. D’altronde è dai tempi di “Like A Virgin”, canzone accusata di promuovere il sesso prima del matrimonio, che Veronica Ciccone si diverte a provocare e dare scandalo. All’epoca era il 1984, ma Madonna non è mai cambiata. Nel marzo scorso aveva scandalizzato tutti durante un programma della tv francese in cui aveva simulato una masturbazione. Lo show consisteva in una serie di  domande fatte dai fan a cui la cantante doveva rispondere. "Tu che delle provocazioni sei la regina, ci dai una dimostrazione?" aveva chiesto un fan e Madonna, nel corso di Le Grand Journal, l’aveva accontentato sbottonandosi i pantaloni e scandalizzando tutti. 

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky