02 novembre 2016

Che fine hanno fatto? Le star di Hollywood uscite di scena

print-icon
Meg

Meg Ryan (foto da wikipedia)

Da idoli degli anni Novanta a meteore dello show-biz: le celebrities di cui non sentiamo più parlare

Li avevamo tanto amati, e ora dove saranno mai andati a finire i nostri beniamini di Hollywood? E' la domanda che tanti fan si fanno a proposito delle celebrities un tempo sulla cresta dell'onda e di cui ora non si ha più notizia. Ci si chiede, per esempio, che fine abbia fatto Macaulay Culkin, l'ex bambino prodigio, protagonista di “Mamma ho perso l’aereo”. Mentre negli anni '90 era una celebrità pare che purtroppo la fama gli abbia dato alla testa. I giornali hanno sottolineato più volte la sua adolescenza difficile, fatta di alcol e droghe, e oggi, a 35 anni, Macaulay Culkin è a dir poco irriconoscibile, con i suoi capelli lunghi e gli occhialoni da nerd.

 

Sean Connery (foto wikipedia)

Sempre più assente dalle scene anche Jim Carrey, l'attore che ha fatto tanto ridere con le sue smorfie in film come “Ace Ventura” ma anche emozionare nei drammatici “Truman Show” e “Se mi lasci ti cancello”. Sembra che Carrey sia rimasto invischiato nei suoi vecchi ruoli troppo simili gli uni agli altri da non riuscire più a trovare una parte che gli vada a genio. Manca tanto anche l'attrice premio Oscar Whoopi Goldberg, una delle star di Hollywood più apprezzate e stimate dal pubblico italiano per comicità e bravura, diventata uno dei volti più celebri degli anni Novanta dopo la sua magistrale interpretazione ne “Il colore viola”, e film di successo come “Ghost” e “Sister Act”. Durante un'intervista, nel 2006, l'attrice aveva annunciato il suo ritiro dalle scene perché non riceveva più copioni di film da interprete; tuttavia, il ritiro non c'è mai stato, perché Whoopi Golberg ha deciso di investire con successo in settori come televisione, teatro, produzione, scrittura, doppiaggio di film d'animazione, radio e cinema indipendente.

 

Jim Carrey (foto instagram)

E' stata invece stroncata dalla chirurgia plastica la carriera della “fidanzatina d'America” Meg Ryan, l'indimenticabile Sally del film “Harry ti presento Sally”, che ha cominciato a ricevere sempre meno copioni dopo essere ricorsa a pesanti ritocchi che le hanno trasformato il viso, a cominciare dalle labbra, facendole perdere quel look sbarazzino che l'aveva fatta amare dal grande pubblico.

 

Macaulay Culkin (foto instagram)

Gli anni sono passati anche per l'affascinante Sean Connery. Volto iconico della saga di James Bond, Connery è uscito ufficialmente dalle scene nel 2006, all'età di 76 anni, dopo la diagnosi di un tumore al rene, seguita da un intervento. Sul viale del tramonto troviamo anche Dan Aykroyd, protagonista di film-cult come “The blues brothers” e “Ghostbusters – Acchiapafantasmi”, che non è riuscito a replicare il successo ottenuto precedentemente. Ora si dedica soprattutto alla sua attività da imprenditore: nel1992, Dan Aykroyd ha infatti fondato con l'amico Isaac Tigrett un catena di locali chiamata House of Blues con l'intento di promuovere la musica blues.

 

Whoopi Goldberg (foto instagram e wikipedia)

Molte si staranno, invece, chiedendo che fine abbia fatto Luke Perry: ebbene, l'idolo del telefilm cult “Beverly Hills 90210” non è riuscito a replicare il successo, malgrado diverse interpretazioni, tra cui in "Buffy-L'ammazza vampiri" e persino in un "Vacanze di Natale" del 1995, al fianco di Massimo Boldi e Christian De Sica.

Non deve disperarsi chi invece dava per scontata l'uscita di scena del del primo sex symbol dichiaratamente gay, Rupert Everett, che in questi giorni sta girando a Napoli “The happy prince”, il film dedicato alla vita di Oscar Wilde, interpretato dallo stesso Everett. Sembra invece confermata per Ithaca, film che vedrà Meg Ryan dietro la macchina da presa, un'altra splendida donna sempre meno presente sulle scene: Melanie Griffith, la splendida ex moglie di Antonio Banderas e madre di Dakota Johnson, protagonista di “50 sfumature di grigio” e “50 sfumature di nero”, avuta dal precedente matrimonio con Don Johnson.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky