07 novembre 2016

Beyoncé e Jay Z sul palco con Hillary Clinton

print-icon
Bey

Beyoncé e Jay Z sono saliti sul palco con Hillary Clinton, mostrando il loro sostegno nei confronti della candidata a poche ore dal voto 

 

Beyoncé e Jay Z sono saliti sul palco con Hillary Clinton, mostrando ancora una volta il loro appoggio verso la candidata dei Democratici alla Casa Bianca. Manca ormai pochissimo al voto che deciderà le sorti degli Stati Uniti decretando il nuovo Presidente e le star continuano a prendere posizione, cercando di spingere il voto degli americani da una parte o dall’altra.

 

Gli ultimi a mostrare il loro appoggio nei confronti di Hillary Clinton sono stati Beyoncé e Jay Z, la coppia d’oro della musica internazionale, che è salita sul palco di un congresso in Ohio, per sostenere la candidata dei Democratici. Di fronte alla folla Beyoncé ha preso in mano il microfono affermando che voterà per Hillary Clinton, convinta che possa cambiare le cose.

 

“Meno di 100 anni fa le donne non avevano diritto di voto – ha detto Beyoncé - guardate dove siamo arrivate, dal non avere voce in capitolo ad essere sul punto di fare la storia”. La cantante di Houston ha poi invitato tutti gli americani a votare per Hillary Clinton, la persona giusta per guidare gli Stati Uniti: “Voglio che mia figlia cresca e che veda una donna alla guida del nostro paese" ha concluso.

 

Della stessa idea Jay Z, che ha criticato pesantemente Donald Trump. “La nostra anima è senza colori e io voglio che mia figlia cresca in un mondo senza limiti, dove possa diventare quello che vuole - ha detto il rapper parlando del candidato dei Repubblicani per la Casa Bianca - e quell'altro tizio, non ho alcun rancore verso di lui, ma i suoi discorsi sono divisivi e non può essere il mio presidente. Lui non può essere il nostro presidente”.

 

Presentando Hillary Clinton, Jay Z ha lanciato un appello a tutti gli elettori americani: "Dobbiamo pensare al futuro delle nostre figlie e figli – ha detto - e votare per qualcuno che si prenda cura di loro. Ecco perché io sono con lei".

La stima della coppia d’oro è stata ricambiata da Hillary Clinton che, sul palco di Cleveland, ha espresso la sua ammirazione per Jay Z e Beyoncé. "Quando vedo Beyonce e Jay Z, con la loro passione, energia e forza, non so dove iniziare" ha detto. Negli ultimi sondaggi la Clinton ha perso punti, mentre Donald Trump è in rimonta e potrebbe addirittura superarla. Proprio per questo la candidata sta tentando di raccogliere più voti possibili, chiedendo anche l’aiuto delle tante star che l’hanno sostenuta durante la campagna elettorale.

 

Lo scorso fine settimana era stato il turno di Jennifer Lopez e Marc Anthony, che erano saliti insieme sul palco di Miami, durante una convention, per mostrare il loro sostegno nei confronti di Hillary Clinton. Poco tempo prima a schierarsi dalla sua parte erano state Miley Cyrusin Virginia e Katy Perry prima sul palco di Las Vegas e poi a Philadelphia. La cantante di “I kissed a girl” si era addirittura spogliata sui social per spingere gli americani a votare Hillary Clinton, lo stesso aveva fatto Madonna, che aveva addirittura promesso ai fan sesso in cambio di voti verso la candidata democratica.

 

 

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky