Caricamento in corso...
23 febbraio 2017

Ecco perché Kate Middleton e William non si tengono mai per mano

print-icon
Ecco perché Kate Middleton e William non si tengono mai per mano

Kate Middleton e William sono una delle coppie più seguite al mondo e tutte le ragazze guardano con adorazione al loro idillio amoroso. In pubblico però i due reali non si tengono quasi mai la mano, ecco spiegati quali sono i motivi.

Il prossimo 29 aprile saranno passati 6 anni dal loro matrimonio: Kate Middleton e William sono ogni giorno sempre più innamorati. Il loro amore è seguito dai media di tutto il mondo e ad oggi, al contrario di molte altre coppie nate sotto i riflettori, il loro matrimonio sembra più solido che mai. C’è una cosa però, che molti fan hanno notato del duca e della duchessa di Cambridge: in pubblico non si tengono mai per mano. Una cosa davvero strana per una coppia che vive ogni momento, anche quelli più noiosi a cui sono obbligati in qualità di reali, in un modo molto naturale, grazie alla loro estrema complicità. In realtà, i motivi di questa fatto sono semplici: ecco perché Kate Middleton e William non si tengono mai per mano.

Kate Middleton e William non si tengono mai per mano: la spiegazione di Robin Kermode

Robin Kermode, esperto del linguaggio del corpo britannico e fondatore dell’agenzia di comunicazione Zone2, spiega che Kate Middleton e William stanno prendendo esempio dalla regina. La nonna di William infatti, non tiene mai la mano in pubblico al proprio marito e sembra che questa sia una regola non scritta, ma rispettata anche da altri reali. È chiaro a tutti che Kate Middleton e William siano innamorati, tuttavia non sentono il bisogno di dimostrarlo in pubblico, mostrandosi invece come una coppia forte, stabile e indipendente. L’esperto Robin Kermode inoltre osserva il rapporto che c’è tra l’aumento della fiducia di Kate come personaggio pubblico e il minor bisogno di tenere per mano al marito: spesso infatti, l’atto di tenere la mano nelle figure pubbliche, significa “siamo ancora una coppia, malgrado tutto”, confermando quindi l’esistenza di problemi coniugali.

Alcuni giornalisti inglesi hanno provato anche a contattare Kensington Palace per chiedere spiegazioni, ma senza ottenere alcun tipo di risultato.

La spiegazione di Myka Meier su Kate Middleton e William

Prima di Robin Kermode, anche un’altra esperta britannica aveva provato a dare una sua interpretazione del perché Kate Middleton e William non si tengano mai per mano. Myka Meier conosce ogni singolo aspetto del Galateo ed è un’esperta di cerimoniali, per questo quando le è stato chiesto perché secondo lei i due ragazzi non si tenessero mai per mano, la sua risposta è stata molto naturale: “Non c'è una vera regola che vieta ai membri della monarchia gesti di affetto in pubblico, la ragione per cui si evita è semplicemente il decoro e non l'etichetta. Devono semplicemente essere professionali e rispettare una prassi”.

I due ragazzi sono spesso in viaggio di lavoro e un esempio è stato il tour in India e Bhutan dello scorso anno, al quale hanno partecipato in rappresentanza della monarchia britannica e quindi, per rispettare il loro ruolo internazionale, hanno preferito non lasciarsi andare a gesti affettuosi.

Un grande gesto di professionalità e responsabilità, fatto da due ragazzi giovani e innamorati, per i quali non è sempre facile sottostare alle regole ferree di Kensington Palace, ma che hanno tanto, anzi tantissimo da insegnare ai politici di tutto il mondo.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky