10 marzo 2017

Amal Clooney mostra il pancino alle Nazioni Unite

print-icon
Amal Clooney mostra il pancino alle Nazioni Unite

È una delle donne più in vista del mondo: stiamo parlando di Amal Alamuddin, la moglie di George Clooney, che ha sfoggiato il pancione alle Nazioni Unite, dove ha tenuto un discorso contro l’Isis. La coppia aspetta due gemelli, che nasceranno a fine primavera.

Bella ed elegante, Amal Alamuddin non rinuncia al lavoro nemmeno adesso che è incinta di due gemelli. La moglie di George Clooney è un esempio di bravura, intelligenza e coraggio, e non si può che rimanere estasiati di fronte al suo fascino e alla sua forza.

Amal Alamuddin incinta alle Nazioni Unite

Stanno facendo il giro del mondo le foto di Amal Alamuddin, moglie di George Clooney e bravissima avvocata dei diritti umani: la donna ha tenuto il suo discorso alle Nazioni Unite contro l’Isis fasciata in un elegantissimo abito giallo che mette in risalto le sue dolci forme. Classe 1978, erano in molti a credere che George e Amal non avessero intenzione di arricchire il matrimonio con dei figli: lui scapolo impenitente per anni, lei super concentrata sul suo lavoro, i bambini sembravano una lontana utopia per una coppia del genere. Adesso invece è successo e, dopo un periodo di rumors sulla sua gravidanza, finalmente la lieta notizia è stata confermata. Nel suo discorso alle Nazioni Unite, Amal ha ribadito la necessità di unire le forze per combattere contro L’Isis, una delle maggiori piaghe dei nostri tempi, e ha chiesto di avviare un’indagine per i genocidi causati dall’organizzazione terroristica. Insomma, Amal avrà anche smesso di andare per lavoro in zone di guerra da quando è incinta, ma di certo non ha smesso di fare il suo lavoro.

George Clooney e Amal Alamuddin: la gioia di essere genitori

George Clooney e Amal Alamuddin hanno comprato una casa immensa in Inghilterra, nel Berkshire, che dovrebbe essere la dimora dove alleveranno i loro figli. Entrambi sono personaggi pubblici con molta visibilità, ma vogliono tenere i gemelli lontani dalle telecamere almeno nelle prime fasi della loro vita, che vogliono vivere in maniera intima e privata. “A mia moglie Amal, non c'è giorno che passi senza che io sia orgoglioso di essere tuo marito. E sono entusiasta per gli anni che verranno, e in particolare per i mesi a venire. Ti amo moltissimo”, ha detto recentemente George Clooney dal palco dei César Awards 2017, ritirando il premio alla carriera. Se George Clooney e Amal Alamuddin stanno cercando di mantenere il riserbo più assoluto sui loro futuri bambini, diverso è il caso della mamma dell’attore, Nina, che impaziente di diventare nonna ha spifferato qualche dettaglio succulento ai media. Così sappiamo non solo che i gemelli nasceranno a fine primavera, ma anche che sono un maschio e una femmina. A parlare della gravidanza di Amal è stato anche Matt Damon, amico di George Clooney ormai da molti anni: “Tutti i suoi amici hanno avuto bambini. Ora i figli vanno al college o stanno cercando la loro strada. Mentre George deve ancora iniziare tutto. Questo è piuttosto divertente. Io non so come fanno i genitori che hanno due gemelli. Tutte quelle notti insonni a prendersi cura di due bambini. Come fanno? Vedremo cosa succederà”. George Clooney ha infatti 55 anni, e per anni non ha voluto mettere “la testa a posto”: scapolo d’oro, ambito e desiderato da tutti, per qualche tempo si era creduto che fosse l’italianissima Elisabetta Canalis a riuscire nell’impresa di portarlo all’altare. Ci è riuscita invece Amal, e i due sono più felici che mai.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky