Caricamento in corso...
13 marzo 2017

Justin Bieber fa piangere un fan: ecco perché

print-icon
Justin Bieber fa piangere un fan: ecco perché

Non cambia il rapporto di odio e amore che c’è tra Justin Bieber e i suoi fan: questa volta la popstar canadese ha rivolto delle parole molto brutte a una ragazza che voleva una foto con lui, dicendole delle cose inqualificabili e facendola scoppiare a piangere.

Negli ultimi tempi Justin Bieber sembrava cambiato e molto più disposto verso i suoi fan, ma evidentemente il cantante canadese è di nuovo stressato e poco incline ad avere un rapporto con loro. Il lupo perde il pelo ma non il vizio viene da dire, e questa volta ci è andata di mezzo una ragazza che è stata trattata davvero molto male dal suo idolo.

Justin Bieber insulta pesantemente una fan

C’è una fan dal cuore spezzato adesso in Australia: Justin Bieber ne ha combinata un’altra nelle sue e ha fatto soffrire una ragazza che voleva solo incontrare da vicino il suo idolo. Sabah Helal è una ragazza di vent’anni che adora Justin Bieber: quando lo ha visto a Melbourne – dove il cantante stava per tenere un’altra tappa del suo Purpose Tour – non ha resistito, si è avvicinata alla sua macchina e gli ha chiesto cortesemente se poteva scattarsi una foto insieme a lui. In quel momento Justin si trovava in macchina e le ha detto di allontanarsi, poiché stava violando la sua privacy. Fin qui nulla di male, Justin Bieber ha il pieno diritto di vedere rispettata la sua intimità e far notare ai fan il loro essere inopportuni a volte. Il problema è ciò che è successo dopo: rivolgendosi sempre alla ragazza, la popstar le ha detto “Ma guardati, mi disgusti”. Una frase inaccettabile che ovviamente ha ferito moltissimo la ragazza. Parlando con i giornalisti, la madre di Sabah ha detto che la figlia è devastata dalle parole di Justin e che l’unica cosa che voleva era farsi una foto con il suo idolo.

Justin Bieber: i precedenti con un fan a Barcellona

Non è la prima volta che Justin Bieber vive molto male il fatto che i fan cerchino di avvicinarsi troppo a lui. Già a Barcellona, sempre durante una data del Purpose Tour, aveva dato un pugno in faccia a un fan (Kevin Ramirez) che si era avvicinato alla sua macchina. In questa particolare occasione però, il ragazzo ha messo anche le mani all’interno dell’auto per toccarlo, cosa che ha provocato l’immediata reazione di Justin, deciso a far capire che non tollera certi comportamenti irrispettosi. In quell’occasione il cantante è stato difeso anche da altre star, che hanno fatto notare come non sia piacevole che una persona sconosciuta si senta in diritto di poterti toccare solo perché sei famoso. Certo, Justin Bieber ha sicuramente esagerato con il ragazzo – il suo volto insanguinato ha fatto il giro del mondo – ma è anche vero che spesso i fan eccedono con i loro comportamenti “entusiasti” verso i loro idoli.

Justin Bieber diminuisce i rapporti con i fan

Justin Bieber non ama quando i fan cercano in tutti i modi di approcciarlo e parlare con lui: se a volte si ferma per strada scambiando due chiacchiere con loro, è anche vero che spesso e volentieri preferisce non avere nessun rapporto. Non ama essere toccato, non ama fare le foto, non ama essere seguito: cose in realtà abbastanza comprensibili che però, essendo Justin una star mondiale, accadono molto di frequente. Da qualche tempo, proprio per mantenere al minimo i contatti con le altre persone, Justin Bieber ha smesso di fare le foto con i suoi fan ai concerti: alcuni, infatti, potevano comprare il biglietto e pagare di più per avere uno scatto insieme alla star. Da adesso non sarà possibile nemmeno questo.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky