05 aprile 2017

Melanie B vs il marito: "Mi picchiava. Ha messo incinta la babysitter"

print-icon
Melanie B vs il marito: "Mi picchiava. Ha messo incinta la babysitter"

Melanie Brown si libera da tutti i fantasmi del passato: finalmente ha avuto il coraggio di confessare le violenze e gli abusi subiti dal marito, Stephen Bellafonte, iniziati fin dal primo anno della loro relazione. La cantante lo accusa di averla picchiata e di aver messo incinta la babysitter.

Melanie Brown, meglio nota come Mel B, si scaglia contro il marito, liberandosi di un grosso fardello che sopportava da ormai dieci anni. Nel 2007, l’ex Scary Spice ha sposato il produttore cinematografico Stephen Bellafonte e tutto sembrava andare bene. Almeno all’inizio. La loro relazione, però, si è subito trasformata in una prigione di violenza, abusi e minacce. Melanie era intrappolata in un labirinto di sofferenza, molto pericoloso sia per lei che per le sue figlie. Alla fine, però, ha preso il coraggio a due mani e ha tirato fuori la grinta che la caratterizzava quando cantava con le Spice Girl: quel pizzico di pepe e l’energia rappresentata dai suoi foltissimi ricci sparati in aria l’ha portata in salvo e ora, finalmente, Mel dà sfogo a tutte le sue sofferenze.

Melanie B: la fine di un matrimonio molto doloroso

È di poche settimane fa la notizia che Melanie B e il marito Stephen Bellafonte, sposati a Las Vegas nel 2007, si erano definitivamente separati. “Motivi inconciliabili” la motivazione, abbastanza standard in verità, della ragione del divorzio, nonostante nell’aria volassero già molte accuse nei confronti del produttore cinematografico. Si vocifera che Mel fosse stata vista in pubblico cosparsa di lividi, come nella finale di X Factor UK del 2014, prima della quale sarebbe stata ricoverata in ospedale per dolori addominali, di dubbiosa natura. Su Instagram, però, l’ex Scary Spice aveva smentito ogni accusa che gravitava intorno a Stephen, postando addirittura la foto di un dolce bacio. Nel post, Mel spiegava che i due avevano attraversato un periodo difficile, comune a molte coppie, ma che ne erano usciti più forti di prima, amandosi più che mai. Dalle ultime notizie, però, pare che Bellafonte non fosse un marito perfetto, anzi. Tutt’altro.

Le accuse di Mel all’ex marito Bellafonte

Mi picchiava”, ha confessato la cantante, che ha da poco presentato un ricco plico di documenti che attestano tutte le violenze subite durante il matrimonio con Bellafonte. I primi tragici episodi risalirebbero proprio al 2007, quando i due si erano appena sposati. Quell’anno, il marito avrebbe tentato di strangolare la cantante, con ripetute percosse alla testa. Mel viveva costantemente nella paura: “Quando la mia carriera andava bene e avevo successo, sapevo che sarei stata picchiata”. Nel 2012 le avrebbe sferrato un pugno sul viso per un attacco di gelosia. Mel doveva girare un video in quel periodo e per giustificare il labbro gonfio ha dato la colpa a una reazione allergica. Sempre nello stesso anno, tutti si ricorderanno della reunion delle cinque Spice Girls in occasione della cerimonia d’apertura delle Olimpiadi di Londra. Il giorno prima, Bellafonte l’avrebbe malmenata e i segni sul viso erano evidenti. Anche in questo caso è arrivata la giustificazione: la cantante si era fatta male a causa di una caduta dai tacchi vertiginosi, durante le prove.

Gli abusi sessuali e la babysitter incinta

Purtroppo, la lunga lista delle violenze subite da Melanie non finiscono qui. Si aggiungono gli abusi sessuali: “Mi obbligava ad avere rapporti sessuali con altre persone e minacciava di pubblicare i sex tape”. In più, le mire violente di Bellafonte si sarebbero estese anche alla babysitter dei loro figli. Secondo quanto dichiarato dalla cantante, l’ex marito avrebbe messo incinta la tata e l’avrebbe pagata migliaia di dollari affinché interrompesse la gravidanza. Ora, finalmente, Mel piò gettarsi tutto alle spalle e dimenticare: la cantante ha divorziato e chiesto un ordine restrittivo per lei e le sue tre figlie, una delle quali in comune con Bellafonte, Madison. L’incubo, per lei e la sua famiglia, è finito.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky