Caricamento in corso...
10 aprile 2017

Janet Jackson divorzia dal terzo marito: colpa di una figlia segreta?

print-icon
Janet Jackson divorzia dal marito

Janet Jackson ha deciso di divorziare ufficialmente da Wissam Al Mana, magnate del Qatar con il quale era sposata da 5 anni. Appena 3 mesi fa è nato il figlio Eissa, ma questo non ha salvato le sorti della coppia: ora si vocifera che la cantante abbia una figlia segreta.

 

Dopo James DeBarge e Renè Elizondo, la pop star della famiglia Jackson divorzia anche dal terzo marito, questa volta dopo circa 5 anni di matrimonio. Wissam Al Mana è un magnate del Qatar per il quale Janet Jackson si era anche convertita all’Islam, iniziando ad osservare i precetti della religione, velo compreso. Sarà un divorzio davvero molto costoso, dato il patrimonio di Wissam e la presenza del neonato Eissa, nato solamente 3 mesi fa. Il nuovo arrivato non ha aiutato la coppia a restare unita: lei andrà a vivere a Londra, ma si sono già accordati affinché il padre possa vedere il figlio con regolarità. La coppia ha dichiarato di averci provato, ma il loro rapporto non funzionava e per questo hanno deciso di prendere strade separate, promettendosi comunque di essere buoni genitori.

Un divorzio che vale diversi miliardi di dollari

Wissam Al Mana è un imprenditore di Doha e a soli 42 anni il suo patrimonio vale circa 1 miliardo di dollari. Anche Janet Jackson si trova in ottime finanze, con circa 2 milioni di dollari di patrimonio, accumulati grazie ai suoi tour e alla sua carriera di successo, ma anche grazie ai precedenti matrimoni. Quando due star si sposano, di solito firmano un accordo pre-matrimoniale: più lungo è il matrimonio, maggiore sarà l’assegno di mantenimento. Il primo scatto avviene dopo 5 anni, mentre il successivo dopo 10 duplicando la cifra. In questo caso i due coniugi si fermano al primo scatto, ma ad alzare l’assegno di mantenimento c’è la nascita di Eissa.

I motivi del divorzio: una figlia segreta?

In seguito all’annuncio ufficiale del divorzio dei due coniugi, di cui non si sanno i motivi precisi, alcune fonti hanno iniziato a mettere in giro la notizia di una figlia segreta di Janet Jackson. Si chiama Tiffany White, ha 31 anni ed è nata dalla relazione con James DeBarge: la Jackson l’avrebbe abbandonata perché si trovava all’inizio della sua carriera. La nonna della ragazza avrebbe quindi chiesto il test del DNA alla pop star, ma il padre ha rilasciato subito dopo una dichiarazione affermando che non è sua intenzione speculare sull’argomento. Non appena sarà rivelato il risultato del test, si saprà se Tifanny White è figlia di Janet Jackson e forse, si capiranno i motivi del divorzio lampo con l’ultimo marito.  

I matrimoni di Janet Jackson

Il primo matrimonio è avvenuto nel 1984 con il cantante soul e R&B James DeBarge. La storia tra i due è durata un solo anno e ora, alcune voci affermano che potrebbe esserci stata anche una figlia nel frattempo, abbandonata dalla Jackson perché si trovava all’inizio della sua carriera. Il secondo matrimonio è avvenuto con René Elizondo, un ballerino e produttore musicale di origine messicana, con il quale è stata sposata dal 1991 al 2000. Ad oggi è stato il matrimonio più duraturo di Janet Jackson che però ha tenuto segreto ai media fino al momento del divorzio, dichiarando di essere solo fidanzati. Infine c’è stato Wissam Al Mana che dopo 5 anni di matrimonio ha concluso la storia con la pop star senza una reale motivazione.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky