Caricamento in corso...
28 aprile 2017

Emily Ratajkowski è sexy anche in palestra

print-icon
Emily Ratajkowski in palestra

È impossibile beccare Emily Ratajkowski in un momento “no”: la sexy modella statunitense è bella e perfetta anche quando si allena in palestra, indossa la tuta e ha i capelli legati (anche se un po’ di trucco se lo è concesso!).

Emily Ratajkowski riesce a essere sexy anche quando va in palestra e dovrebbe essere struccata e sudata. Niente però riesce a far diminuire il suo fascino.

Sexy workout

È conosciuta come una delle modelle più hot del momento: Emily Ratajkowsky è una delle ragazze oggi più seguite su Instagram ed è diventata l’icona della sensualità in ogni momento. La bella socialite 25enne non fa che pubblicare scatti super sexy sui social network e apparire in mise seducenti in ogni luogo: le viene naturale o quest’immagine di se stessa è un po’ costruita ad arte? Non lo sappiamo, ma una cosa è certa: Emily riesce a essere sexy anche quando va in palestra. In tuta e scarpe da ginnastica non tutti sono sempre al top, ma lei sì: certo, più che allenarsi sembra si stia mettendo in posa per essere fotografata (e il makeup non è proprio inesistente…) ma di certo non si può negare che anche durante il workout Emily Ratajkowsky riesca a essere sempre al top.

Non solo moda

Emily Ratajkowsky è molto famosa soprattutto sui social network, dove è seguita da quasi 13 milioni di persone che guardano le sue foto, mettono like, commentano, e rimangono informati su quello che fa durante le sue giornate. Ed è anche grazie alla sua popolarità su Instagram che molte case di moda adesso richiedono Emily per le loro campagne, che così sono seguite da milioni di giovani fan della bella modella statunitense. Ratajkowski però non punta solo al mondo della moda: la ragazza, che è molto determinata a diventare qualcuno nella vita, è stata ingaggiata anche per alcuni film, dove si è distinta in modo particolare. Ha recitato in L'amore bugiardo - Gone Girl accanto a Ben Affleck, Entourage e We Are Your Friends con Zac Efron. Emily ha anche recentemente ottenuto il ruolo da protagonista nel film thriller Welcome Home, insieme ad Aaron Paul: nella pellicola la modella interpreta una ragazza che parte con il suo fidanzato in Italia per godersi un weekend d’amore e cercare di recuperare il loro rapporto. Purtroppo entrambi diventeranno il macabro obiettivo dei piani di qualcuno…

L’inizio della carriera nel cinema

Emily Ratajkowski ha iniziato la sua carriera di attrice da qualche anno, ma è sempre stata molto chiara riguardo i suoi obiettivi: la modella, consapevole del suo aspetto, non ha mai voluto accettare le classiche parti della ragazza bella ma che non recita moltissimo, e vuole solo accettare ruoli che abbiano un certo spessore. Si dice che per quanto riguarda la parte ottenuta da Emily in Gone Girl, determinante sia stato Ben Affleck, che avrebbe voluto una ragazza “come quella di Blurred Lines”, il video musicale di Robin Thicke che l’ha fatta diventare famosa. Ratajkowski ha fatto il provino con altre cinque ragazze quel giorno, e la sera è stata immediatamente contattata per la parte. Più volte Emily ha detto di essere molto agitata quando era sul set e di aver pensato che non sapeva se quello fosse il posto per lei ma grazie a Ben Affleck, che è stato molto paziente e pieno di consigli con chi era alle prime armi, è riuscita ad andare benissimo.  

 

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky